Prince of Persia: The Sands of Time Remake ritardato oltre marzo 2023 – Giochi – Notizie

Ubisoft ha affermato che il cambiamento nello studio di sviluppo per il remake di Prince of Persia: The Sands of Time ha anche ritardato l’uscita. Il gioco non sarà rilasciato fino al 31 marzo 2023. In precedenza, era prevista una versione per il 2022.

Editore di giochi francese detto a IGN che a seguito del trasferimento delle responsabilità di sviluppo del remake a Ubisoft Montreal, “l’anno fiscale 23 non è più l’obiettivo di rilascio”. Questo anno fiscale per l’azienda termina il 31 marzo 2023. Venerdì, Ubisoft solo cambiando i compiti di sviluppo dai due studi indiani Ubisoft al noto canadese. All’epoca, nulla è stato detto sulle conseguenze sulla data di uscita.

Da allora è uscito il remake di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo annuncio posticipato quattro volte nel 2020. Una volta lì, la pandemia della corona è stata indicata come motivo, e questa volta è stato a causa del cambio di sviluppatore.

The Sands of Time è stato rilasciato nel 2003. Il gioco era estremamente popolare all’epoca e ha rianimato il franchise dopo una scarsa accoglienza per Prince of Persia 3D nel 1999. Una nuova meccanica di gioco nel titolo era il pugnale che consente al principe di voltarsi . volta. Lo usa entrambi per aiutare con le difficoltà piattaformasezioni come in combattimento.

Rivela il trailer del remake del 2020

READ  Inter, UFFICIALE: gestione del progetto di azionariato popolare. Cottarelli: “Stiamo lavorando con Zhang” | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *