“Quella sera ho visto De Marco, aveva occhi strani e mi guardava”


Piccoli amici uccisi, testimone chiave uno Pomeriggio 5: Quella sera ho visto De Marco, aveva occhi strani e mi ha guardato“. Oggi, Barbara D’Urso tornato a parlare del duplice omicidio del Lecce, in cui hanno perso la vita i due fidanzati Daniele De Santis ed Eleonora Manta. Ha confessato Reo, 21enne studente di infermieristica Antonio De Marco, ex compagno di stanza della coppia.

Leggi anche> Barbara D’Urso, litigio furioso nel pomeriggio 5. La padrona di casa fuori di sé con Soleil Sorge: “Se continui ‘salutame a soreta’, non tornerai mai più”

Invitata, nell’ambito del programma, Giada, la fidanzata dell’ex tronista Giovanni Conversano, che avrebbe rivelato di aver visto De Marco per strada. “Quella notte – spiega Giada – verso le 20:15, ci sono andato perché mia suocera vive in queste regioni. L’ho notato perché, nonostante il caldo, era vestito tutto di nero e indossava un cappuccio. Anche lui mi ha visto, i nostri occhi si sono incontrati. Non era calmo. Si è guardato intorno, mi ha guardato. Quando le foto sono uscite sui giornali ho riconosciuto gli occhi“.

Leggi anche> Fidanzati ucciso a Lecce, il killer Antonio De Marco si pente: “mi sbagliavo”

Barbara D’Urso trasmette poi le interviste ai vicini della famiglia De Marco, ancora incredula per quanto accaduto: “Era un ragazzo educato, una famiglia modello. Non possiamo crederci“.


Ultimo aggiornamento: mercoledì 30 settembre 2020, 22:53

© RIPRODUZIONE RISERVATA

READ  lancia pubblicità, Formigli strage e trionfo - Libero Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *