Recensione Xiaomi Book S 12.4″ 2 in 1

In breve

Lo Xiaomi Book S 12.4″ è un tablet Windows e ce ne sono pochissimi. Anche il processore Arm utilizzato è raro. Sebbene sia possibile eseguire più software su di esso rispetto ai precedenti dispositivi Arm con Windows, le prestazioni del vecchio Snapdragon non sono t buono, con l’emulazione che causa una perdita di prestazioni ancora maggiore. Il Book S da 12,4″ offre una buona durata della batteria. Xiaomi ha dato al suo flat PC un design minimalista e sono disponibili buoni accessori. Le connessioni sono alquanto limitate, con una sola porta USB-C, ma c’è un ottimo display con alta luminosità, ma colori sovrasaturati.

Vantaggi

  • Uno dei pochi tablet Windows
  • Ampio display
  • Bei accessori

negativi

  • Processore a braccio lento
  • Connessioni limitate

Xiaomi è ben nota quando si parla di smartphone, ma il produttore produce anche ogni sorta di altra attrezzatura, dai router e monitor agli aspirapolvere. Fanno parte dell’offerta anche i tablet, tra cui uno piuttosto speciale: il Xiaomi Libro S 12.4″. Dal nome, potresti pensare che dovrebbe essere un laptop, ma in realtà è un tablet Windows. Si tratta di una categoria di prodotti molto rara, in cui quasi da sola Microsoft si è cimentata negli ultimi anni con la sua linea Surface. Esistono molti convertibili con Windows, ma spesso sono dispositivi la cui tastiera non è rimovibile. Il libro S 12.4″, come il Surface Go 3 e Surface Pro 8un vero tablet dove l’hardware è dietro lo schermo.

Oltre al fattore di forma, lo Xiaomi Book S da 12,4″ è ancora più interessante. Invece di un processore x86 di Intel o AMD, come si trova in quasi tutti i laptop o convertibili Windows, il produttore ha optato per un processore Qualcomm Snapdragon 8cx Gen. 2 soc Arm assomiglia molto al Microsoft SQ1 nel rivoluzionario così Surface Pro X. Durante la revisione di questo dispositivo circa due anni fa, è emerso che c’erano alcuni problemi con Windows-on-Arm, come le applicazioni x86 a 64 bit che non funzionavano.

READ  Ferrari, Mick Schumacher si sente pronto per la Formula 1

Dal 2020, Windows 10 ha lasciato il posto a Windows 11, che è un software x86 a 64 bit puo correre sui processori Arm. Inoltre, il sistema operativo dispone di un nuovo pianificatore che può ospitare meglio CPU che racchiudono un mix di core più veloci e più lenti, come lo Snapdragon 8cx Gen 2. Quindi siamo curiosi di sapere come andrà a finire la scelta di una CPU Arm nel 2022. Il tablet è disponibile in negozio per 700 euro, con il la tastiera visualizzata costa ulteriori 130 euro.

La copia della recensione dello Xiaomi Book S 12.4″ è di Techpunt.nlper cui grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.