René Kok, Jan Tromp e Mildred Zijlstra sulla nuova serie Prince Bernhard

René Kok, Jan Tromp e Mildred Zijlstra sulla nuova serie Prince Bernhard

Era adorato dai veterani e pranzava con un boccale di birra. Ha ammesso di avere figli illegittimi, ma è rimasto un eroe per molti. Venerdì uscirà una nuova serie sul nonno del nostro re: il principe Bernhard. Cosa rende la vita di Bernhard così interessante? Il ricercatore René Kok, il giornalista Jan Tromp e la presunta figlia del principe Mildred Zijlstra parlano nella serie e si uniscono a Op1.

Per alcuni era un eroe di guerra, per altri un imbroglione: il principe Bernhard, marito di Juliana, padre di Beatrix. Morto più di 18 anni fa, questo venerdì uscirà una nuova serie di documentari sulla sua vita. Carismatico, egocentrico e la seconda guerra mondiale sono le cose a cui il ricercatore René Kok lo associa. «E un imbroglione. Un truffatore con carisma.

Interviste riservate

“È stato divertente intervistarlo”, afferma il giornalista Jan Tromp. Poco prima della sua morte nel 2004, Tromp ha avuto una serie di conversazioni riservate con l’editore di Volkskrant Pieter Broertjes. Queste conversazioni si tenevano a condizione: non pubblicare se non dopo la sua morte. “Per quattro anni abbiamo visitato regolarmente il Palazzo Soestdijk per scambiare idee con il principe sulla sua esistenza”.

“La complessità di quest’uomo è emersa in modo fantastico nelle interviste. Come in questa serie. Nelle interviste, Jan Tromp e Pieter Broertjes hanno visto un altro lato del principe Bernhard. “Abbiamo visto anche un uomo molto gentile, quasi sentimentale. Sono sicuro che voleva queste conversazioni con noi perché voleva che il mondo esterno sapesse che non aveva quattro figlie, ma sei figlie. Ci tornava spesso nelle nostre conversazioni. Diceva: “Ricorda, non ho quattro ma sei figlie e tutte e sei si dividono l’eredità.

READ  Ladies' Paradise 6 3 dicembre 2021: episodio

figlia illegittima

Mildred Zijlstra, nata nel febbraio 1946, è stata adottata e ha iniziato a cercare i suoi genitori all’età di 36 anni. Ha trovato sua madre abbastanza velocemente, ma per dirle chi fosse suo padre ci è voluto molto tempo. “Quasi nelle sue ultime settimane. Ovviamente è stato molto sfortunato. Alla fine l’ha ammesso. Era anche molto giovane, credo sia successo a lei.

Per poter visualizzare video da YouTube, è necessario accettare i collegamenti ai social network.

Impostazioni dei cookie

Guarda l’intera conversazione con René Kok, Jan Tromp e Mildred Zijlstra sulla nuova serie Prince Bernhard qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *