Rivolta in Formula 1 intorno alle gare sprint;  La FIA vuole vedere i soldi |  Auto sportiva

Rivolta in Formula 1 intorno alle gare sprint; La FIA vuole vedere i soldi | Auto sportiva

L’intenzione è che non tre, ma sei gare sprint saranno in programma per la prossima stagione di Formula 1. I dieci team hanno concordato in un incontro a Londra martedì. Fonti sportive riferiscono che la federazione degli sport motoristici FIA ha avanzato una richiesta aggiuntiva tramite il nuovo presidente Mohammed Ben Sulayem. Vorrebbe vedere i soldi della Formula 1 per poter organizzare le sei gare sprint.

Irragionevole

Questo si scontra con i vertici della Formula 1 e molte persone coinvolte nei team. In Premier League, le squadre sono pagate dal direttore sportivo. Di serate che pagano i promotori della gara, il 72% va alle squadre e il 28% alla dirigenza della Formula 1. La domanda è come si risolverà ora la questione, visto che la dirigenza della Formula 1 trova la richiesta di Ben Sulayem a dir poco irragionevole.

La dirigenza della classe regina di Motorsport puntava già a sei fine settimana sprint per questa stagione, ma i team non sono riusciti a concordare i termini finanziari e con l’arrivo delle nuove vetture hanno concordato altri tre fine settimana in questo formato. .

Per quanto riguarda i team e il top di F1, ora c’è un accordo per sei gare sprint nel 2023, in cui le qualifiche si svolgeranno venerdì e la gara sprint di sabato determinerà la griglia di partenza del Gran Premio di domenica.

Iscriviti al Bollettino di Formula 1 e non perderti tutte le novità di Max Verstappen in questa stagione

Proprio come la scorsa stagione, ci saranno tre weekend sprint nel 2022. Il primo è stato completato la scorsa settimana a Imola. Max Verstappen è stato il più veloce sabato, guadagnando altri otto punti in Coppa del Mondo, dopo di che ha vinto anche la gara di domenica.

READ  Coach Bol furioso per non essere stata nominata sportiva dell'anno: “Una farsa” | sport

Commenti a venire

In un comunicato, la FIA ha anche confermato che i team vorrebbero estendere a sei gare sprint, ma che la FIA sta “valutando l’impatto della proposta, guardando alle operazioni in pista e al personale”. La federazione automobilistica afferma che fornirà presto un feedback e la dichiarazione implica che un weekend sprint richiede molto di più dal proprio staff rispetto a un fine settimana con un percorso tradizionale.

guarda qui la classifica mondiale e il calendario completo delle gare di Formula 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *