“Rob Kemps meno comprensivo a causa dell’influenza di Matthijs van Nieuwkerk”

“Rob Kemps meno comprensivo a causa dell’influenza di Matthijs van Nieuwkerk”

Nella seconda puntata di Il podcast BLVD dice al conduttore Luuk Ikink che anche Rob Kemps è apparso arrabbiato sulla nostra telecamera in precedenza. “Aveva a che fare con una domanda che abbiamo posto”, spiega. “Un nostro giornalista ha fatto una domanda su suo figlio, stava facendo uno spettacolo. (…) Poi si è molto arrabbiato per questo perché tutto ciò doveva rimanere separato, quelle cose”.

Rob Goossens, che si unisce a Luuk settimanalmente nel podcast, sa anche com’è avere un cantante arrabbiato degli Snollebollekes al telefono. Quando qualche tempo fa gli chiede come se ne sia reso conto durante la presentazione del Gouden Televizier-Ring Solo finora Ottenuto il 70% dei voti quella notte, riceve un grugnito.

“Pensavamo tutti che il 70% fosse stranamente alto e Rob Kemps avrebbe detto di averlo inventato per renderlo più spettacolare”, dice il “nostro” Rob. Alla fine, si scopre che la percentuale è corretta, “ma poi la sua prima reazione è stata, ce l’abbiamo ancora?”.

Luuk e Rob non riconoscono il presentatore slash che canta allegramente negli incidenti e generalmente lo trovano un ragazzo simpatico sia prima che dietro le quinte. “Ma mi sento come se Rob Kemps pensasse i programmi come VII e le riviste lo vogliono scopare un po’ perché ora è in cima all’albero ed è così sospettoso (…) e ora è un po’ oberato di lavoro”, Luuk cerca una spiegazione.

Rob incolpa completamente Matthijs van Nieuwkerk. “Sappiamo quale piaga ha Matthijs van Nieuwkerk sui media. Non rilasciano più interviste”, inizia. “E ovviamente entrambi sono stati in Francia. Quindi temo molto che Matthijs van Nieuwkerk abbia iniziato a parlare con Rob Kemps come una specie di Rasputin del veleno dei media olandesi. (…) Posso solo sperare che presto diventi il vecchio Rob Kemps che gentilmente partecipa.”

READ  Chi ride è fuori”, Lillo special guest della seconda stagione - Corriere.it

L’intero episodio di Il podcast BLVD è Vedere qui. Puoi ascoltarlo su Spotify qui sotto:

Ascolta Il podcast BLVD ora via Spotify, Mela, Google o la tua app podcast preferita. Ogni giovedì esce un nuovo episodio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *