Roma non ci sono limiti

Il giocatore giallorosso manda un segnale forte ai compagni ma anche alle altre squadre. Poi parla di Mourinho e Tiago Pinto.

Dan e Ryan Friedkin © Getty Images

Dopo il 3-1 sul Belenenses, piovono critiche per il nuovo portiere giallorosso Rui patrizio (33), reo di aver commesso un errore in fase di dribbling, bloccando malamente il pallone con il piede sinistro, dando così il vantaggio all’avversario. Se però questo non preoccupa Mourinho, comincia a preoccupare i tifosi giallorossi che negli ultimi anni non sono certo stati contenti degli acquisti tra i pali. Nel frattempo, lo stesso difensore portoghese ha parlato ai microfoni dell’emittenteTV sportiva +‘, in cui ha lasciato un messaggio molto chiaro ai tifosi, ma anche alle altre squadre.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Inter in difficoltà | Mourinho ci prova

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, conquista Mourinho | No alla vendita

Roma, Rui Patricio punta ai titoli

Ronaldo e Rui Patricio
Ronaldo e Rui Patricio © Getty Images

“Ho l’opportunità di lavorare con uno dei migliori al mondo, José Mourinho – disse parlando dello Special One -. Il campionato italiano è una grande opportunità e farò del mio meglio per aiutare la Roma. Puntiamo a vincere titoli“, ha concluso il portiere classe 1988, lanciando un segnale forte anche agli altri club. L’intervista si chiude anche con un piccolo sipario tra Rui Patricio, ex portiere del Atletico CP, e Tiago Pinto, ex capo del Benfica:Sì, abbiamo scherzato più volte, ma la cosa più importante è il lavoro che facciamo qui”.

READ  "Scandaloso Espargarò, Honda in una situazione difficile"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *