Scontro ferroviario in Repubblica Ceca: tre morti e decine di feriti. Ministro dei Trasporti: “Situazione grave”

Lo scontro è avvenuto nel villaggio di Milavce, a ovest del Repubblica ceca occidentale, vicino al confine con il Germania. Coinvolta nell’incidente, Czech Railways, un treno internazionale ad alta velocità che collega la città ceca occidentale di Plze insieme a Monaco in Germania e un treno passeggeri locale.

Le vittime identificate fino ad oggi sono Tre, e i feriti sono 31, compreso 4 serio. “Possiamo confermare che due persone hanno perso la vita” nell’incidente, La polizia nazionale ceca ha riferito su Twitter, precisando che l’incidente è avvenuto poco dopo le 8 del mattino ora locale. Nel luglio dello scorso anno, tre persone sono morte nella Repubblica Ceca e altre dozzine sono rimaste ferite in due diversi incidenti ferroviari.

Sul posto sono giunti 4 elicotteri e numerose squadre di soccorso. “La situazione è grave”, ha affermato il ministro dei trasporti ceco Karel Havlicek, che è probabile che l’incidente sia stato causato da un errore umano e ha riferito che il macchinista del treno ad alta velocità non era stato in grado di fermarsi in un luogo designato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come adesso non abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire informazioni di qualità. Per noi ilfattoquotidiano.it gli unici maestri sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo.
Diventa anche tu un sostenitore

Grazie,
Pierre Gomez


Supporta ora


Pagamenti disponibili

Articolo precedente

Beirut, un anno dopo

seguente

READ  Coronavirus nel mondo: contagi, aggiornamenti e tutte le novità della situazione


Articolo successivo

Covid, la violazione del diritto all’esistenza dei popoli indigeni dell’Amazzonia

seguente


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.