Sangiovanni, la furia su Instagram: “Non sono solo il fidanzato di Giulia”

L’ultima edizione di Gli amici, lo storico talent show di Maria De Filippi, ha messo in luce due grandi talenti, Sangiovanni e Giulia Stabile. Lui cantante, lei ballerina, si sono conosciuti nel programma, si sono innamorati e si sono fidanzati. Nonostante la giovane età, i due artisti sembrano vivere una storia d’amore profonda e seria, e appaiono legati da sincero affetto.

Nelle ultime ore Sangiovanni eppure è apparso irritato dai continui pettegolezzi che ruotano intorno alla storia d’amore con Giulia e, attraverso alcune storie condivise su Instagram, ha risposto duramente a chi li critica, prestando particolare attenzione a un punto: il suo successo non è dovuto alla sua relazione.

“Giulia ed io abbiamo vissuto insieme in questo programma e in questo contesto, vicini, perché abbiamo iniziato a provare un feeling. Non ci saremmo aspettati tutto ciò che è seguito. Vivevamo insieme perché io ero buono con lei e lei era buona con me, ma Julienne è un ballerino e Sangiovanni è un cantante” ha spiegato il cantante di signora, quindi continua dicendo “Quindi Non sono il fidanzato di Giulia e Giulia non è la fidanzata di Sangiovanni. Non perché non lo siamo davvero, ma perché soprattutto siamo due artisti. (…) Perché non hai una passione per la musica o il ballo? Perché parli di cose che non ci sono? Perché non pensi che io e lei abbiamo la nostra privacy? È vero che siamo stati in TV, ma siamo due ragazzi normali, siamo umani e abbiamo il diritto di vivere la nostra privacy e la nostra intimità”. Un’esplosione brutale, ma apparentemente necessaria per ristabilire un po’ di ordine.

READ  Le Iene, grande ritorno per Alessia: con pizzi e trasparenze è una follia

Le parole, però, non sono certo finite qui, come il secondo annuncio Gli amici 2021 ha poi aggiunto: “Devi solo voler sempre interferire e insistere, pensando di sapere cose che non sai. Molte persone sono venute a dirmi che dovrei mostrare la mia cosa con Giulia, dovrei mostrarla perché è quello che mi ha portato al successo. Una: Non ci sono riuscito perché il successo è un’altra cosa, due: ho raccontato e cantato quello che ho visto. L’ho fatto. Come puoi dire che se le mie canzoni rock è grazie a lei che è entrata nella mia vita? (…) Pertanto Tutta la notte che ha fatto due mazzi, che ho scritto all’inizio di agosto dell’anno scorso quando non conoscevo Giulia… come spieghi questo fenomeno? Devo ringraziare la persona che era accanto a me quando l’ho scritta? Perché se un altro artista rompe con una canzone d’amore, è grande, è molto forte, mentre quando scrivo una canzone su qualcosa che vivo, sono fortunato ed è grazie a questa persona che è nata una bella canzone?”

Comunque Sangiovanni non li mandava certo a dirlo, additando una situazione che probabilmente cominciava a dargli fastidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *