Sanremo: Giorgia e Ornella Vanoni invitate al festival – TV

Il cast degli ospiti del Festival di Sanremo (2-6 marzo) si arricchisce di alcune delle voci femminili più intense della musica italiana: Giorgia e Ornella Vanoni. Vanoni, che in questi giorni sta per pubblicare il nuovo album Unica, sarà probabilmente tra i protagonisti della finale di sabato sera, con uno speciale omaggio alla sua carriera da parte di Amadeus. Giorgia è apparsa di recente su Rai1, ospite di una delle più emozionanti rappresentazioni dello spettacolo La musica che gira circa diretto da Fiorella Mannoia: e non è escluso che Mannoia sia anche all’Ariston.

“Dobbiamo fare questo Sanremo con lo stesso spirito dell’anno scorso. Abbiamo messo in scena uno spettacolo molto bello, anche se storicamente il momento è diverso, più difficile. Ma credo che qui la gente trascorrerà cinque serate meravigliose”. È con questo spirito che Amadeus sta preparando il Festival 2021, in programma dal 2 al 6 marzo. Lo spiega lo stesso art director e conduttore, che ha parlato di Fiorello a Che tempo che fa su Rai3.

L’Ariston, ha sottolineato Fiorello, “non sarà più un teatro, ma uno studio televisivo. Da pubblico pagante a pubblico pagante è un momento … Avremo lo stesso pubblico che c’è per te, sarà lo stesso” . Lo showman ha anche scherzato sul 2021 come anno della “fine della sua carriera, a causa di Amadeus che mi ha portato alla rovina. Un giorno mi chiama e dice: portiamo tutto il pubblico su una barca. Poi mi richiama e dice : mettiamo il pubblico in una serra. Stamattina mi ha detto: pensa se mi ammalo prima di te e Sanremo fai da te “. ‘Ama’ gli ha fatto eco:” Stiamo molto attenti: maschere, vitamine, anche perché io sono un po ‘ipocondriaco. La mattina esco a lavorare, sperando che non accada nulla. Ma se qualche giorno prima sono stato contagiato qualche giorno prima, la festa la devi fare da sola … lo so che sei in ansia “. E ‘Ciuri’:” Non ho ancora deciso di venire, deciderò al last minute: sarò il tuo Ciampolillo “.

READ  Selvaggia Lucarelli contro Barbara D'Urso, parole dure "un giorno questa signora dovrà… - Baritalia News

Con la facciata del teatro Ariston che copre tutto il retro dello studio, è intervenuto anche Vincenzo Mollica, che il 27 gennaio compirà 68 anni: “Potremmo mettere uno schermo fisso sul balcone con Vincenzo collegato da casa”, ha suggerito Fiorello, pagando omaggio al giornalista del Tg1 che da più di vent’anni “apre” le serate del Festival dal balcone del teatro. Lo showman ha lanciato la candidatura di Mollica a senatore a vita: “Oggi – ha scherzato – i senatori a vita sono estremamente influenti, lo abbiamo visto durante la recente crisi di governo: pensa oggi ‘hui al numero di chiamate che riceverai”.

In conclusione, Amadeus ha sottolineato che all’interno del festival “verranno rispettate tutte le regole del protocollo sanitario e ci sarà spazio per la campagna di vaccinazione, l’unica arma che abbiamo contro il virus”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *