Sospetto (24) sorpreso Salman Rushdie è ancora vivo dopo aver accoltellato | All’estero

L’attacco è avvenuto in una conferenza nello Stato di New York la scorsa settimana. L’arresto di Hadi Matar, 24 anni, è seguito subito dopo. Dice al New York Post che non pensa che Rushdie sia “una brava persona”. “E’ uno che ha attaccato l’Islam”.

Secondo il quotidiano, Matar non direbbe se si sia ispirato all’ayatollah iraniano Ruhollah Khomeini, ora deceduto. Nel 1989 ha emesso una fatwa, una condanna a morte, contro Rushdie per il suo romanzo I versi del diavolo. Questo libro è considerato blasfemo da alcuni musulmani. Rushdie si è nascosto dopo numerose minacce fino a quando il governo iraniano ha rinunciato alla fatwa nel 1998.

Leggi di più sotto il tweet

Il sospetto, che l’Ayatollah Khomeini descrive come “una persona meravigliosa”, dice di aver letto alcune pagine del controverso libro di Rushdie. Presumibilmente ha anche guardato i video in cui Rushdie teneva una conferenza. In esso, Matar Rushdie è apparso come “non sincero”.

I genitori di Matar sono libanesi, ma lui stesso è nato negli Stati Uniti. Sua madre single ha detto ai media che suo figlio non è stato cresciuto religiosamente, ma potrebbe essersi radicalizzato dopo aver visitato suo padre in Libano.

READ  Gli spettatori umani più intelligenti scherzano sulla domanda del visualizzatore del mittente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.