Speranze di guarigione ridotte a un guizzo

Per diverse ore il Lo stato di salute di Michèle Merlo sono motivo di grande apprensione. L’artista 28enne, conosciuto con lo pseudonimo Mike Bird, lotta tra la vita e la morte in un letto d’ospedale di Bologna, dove ha sopportato nelle ultime ore un’operazione delicata in seguito a un’improvvisa emorragia cerebrale, che lo ha colto mentre si trovava a casa della compagna nel capoluogo emiliano. Chiamata immediatamente un’ambulanza, i medici si sono subito resi conto che le condizioni del cantante erano molto gravi.

Le parole del padre di Michèle Merlo

Gli aggiornamenti sulle sue condizioni stentano ad arrivare, ma in queste ore stanno arrivando. le prime parole del padre di Michele, Domenico Merlo, contattato telefonicamente dal Tg di Bassano, in onda su Rete Veneta, ha spiegato che “Michele ha subito un intervento chirurgico molto delicato, ora è in coma farmacologico, ma le speranze di una sua guarigione sono ridotte a un guizzo”.

Il post di poche ore prima della malattia

Poche ore prima del malore, Michele Merlo aveva pubblicato un post sui social in cui accennava a un dolore lancinante alla testa e alla gola, poche ore prima del suo ricovero. Quest’ultimo messaggio, riletto di fronte a quanto accaduto, ha destato ancora più apprensione e attenzione per il caso Merlo.

Supporto da artisti e amici

La notizia del malore di Michele Merlo si è diffusa nella notte dal venerdì al sabato e da allora sono arrivati ​​tanti messaggi pubblici di artisti che hanno collaborato con lui e compagni di viaggio della scuola di Amici, talento a cui aveva partecipato nel 2017, arrivando alla fase serale, dove mancava il finale per un pelo, fermandosi al penultimo episodio.

READ  Solange, Ballantini racconta l'ultima telefonata. Luxuria: "Trascurato dalla televisione"

Il ricordo di Riccardo Marcuzzo

Tra i post a sostegno di Michele Merlo, quelli di tanti artisti, tra cui Emma Marrone, ma anche quello di sentire Riccardo Marcuzzo, detto Riki, che si è qualificato secondo in questa edizione di Amici, dietro ad Andreas Muller: “Non ho parole per quello che sta succedendo a Mike. Sono ansioso e mi sento impotente. Tante volte ci arrabbiamo per cose inutili. Sono con te.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *