Spezia, Thiago Motta vicino all’addio: primi contatti con Giampaolo

Pur avendo chiuso il girone d’andata fuori dalla zona retrocessione (con un 17° posto, risultato di 16 punti ottenuti nelle prime diciannove gare di Serie A), e nonostante l’impresa al ‘Maradona’ di mercoledì scorso, Thiago Motta sembra aver contato le ore in panchina di vivacizzare.

thiago-motta-image.jpg

Le ragioni della voglia di separarsi da Thiago Motta

Il rapporto con il dirigente del club ligure, Pecini, è a condizioni minime e l’azienda aveva già espresso nelle scorse settimane la sua voglia di cambiamento, premiando Thiago Motta a sentirsi personale con la squadra lungo il percorso.

thiago-motta-screen.jpg

Contatti con Giampaolo: cerchiamo di avere il ‘sì’

La vittoria del Napoli non sembra aver cambiato le sorti di Thiago Motta sulla panchina dello Spezia: l’ex genovese resta dunque al via e la separazione è ancora molto ravvicinata. In sostituzione, il ds Pecini sta già litigando con Marco giampaolo.

giampaolo_dsc_8276.jpg

L’ex tecnico, tra gli altri, di Sampdoria, Milan e Torino, valuta la proposta dello Spezia e dopo aver ascoltato le intenzioni della società prenderà una decisione su: Giampaolo, insieme a Pecini, lavorava già ai tempi della Sampdoria e questo potrebbe rendere più facile raggiungere un accordo nelle prossime ore. Una decisione definitiva è comunque attesa intorno al 26/27 dicembre. In pochi giorni.

READ  Sinistera lascia stupito l'allenatore del Feyenoord Slot | Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.