Sprofondo Napoli, squadra in ritiro, Mazzarri non si dimette: il sogno Conte e il retroscena

Sprofondo Napoli, squadra in ritiro, Mazzarri non si dimette: il sogno Conte e il retroscena

Regna il caos in casa Napoli: Mazzarri ha davvero rassegnato le dimissioni dopo la batosta di Torino? Intanto scatta il ritiro fino al derby di sabato

Dopo una serie di sconfitte e nessuna vittoria, il Napoli si trova in una situazione difficile. I tifosi sono delusi e preoccupati per la squadra, che sembra non riuscire a trovare la giusta direzione. In particolare, l’allenatore Walter Mazzarri sembra essere sotto pressione. Si dice infatti che abbia presentato le dimissioni dopo la disfatta di Torino, ma il club ha ribadito la sua fiducia in lui.

Nonostante le dimissioni presentate, il Napoli sta attualmente svolgendo un ritiro per prepararsi al prossimo derby contro la Salernitana. La squadra si sta allenando duramente per cercare di invertire la tendenza negativa degli ultimi risultati e ritrovare la vittoria. La partita contro la Salernitana è cruciale per il Napoli, che ha bisogno di una vittoria per risollevare il morale della squadra e dei tifosi.

Nel frattempo, sembra che il sogno di Antonio Conte di allenare il Napoli sia ancora vivo. Il tecnico italiano, ex allenatore di Inter e Juventus, è stato spesso accostato al Napoli in passato. Il presidente del club ha dichiarato di essere ancora interessato all’idea di portare Conte sulla panchina del Napoli. Tuttavia, molti tifosi non credono che Conte accetterà l’offerta, considerando la situazione attuale del club e le garanzie sul mercato.

Il caos regna in casa Napoli, ma la speranza di un cambiamento positivo non è ancora completamente svanita. I tifosi aspettano con trepidazione di vedere come la squadra reagirà alla difficile situazione attuale e se riusciranno a conquistare una vittoria nel prossimo derby. Le dimissioni di Mazzarri e le voci su un possibile arrivo di Conte rendono il clima ancora più incerto e agitato. Sarà interessante vedere come si sviluppano gli eventi nelle prossime settimane e quale sarà il futuro dell’allenatore e della squadra.

READ  "ADL furioso con Giuntoli? Va tutto bene! Fate rapporto al capolinea"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *