Sudafrica, incendio distrugge il Parlamento a Cape Town: arrestata una persona

Sembrava L’incendio divampato questa mattina presso la sede del Parlamento sudafricano a Cape Town era sotto controllo, ha annunciato l’ex sindaco della capitale e attuale ministro dei Lavori Pubblici e delle Infrastrutture, Patricia di Lille. Allora, grazie a crollo di alcuni soffitti dell’edificio, la situazione è peggiorata. La prima squadra di 30 vigili del fuoco giunta sul posto ha lavorato per diverse ore prima di essere costretta a ritirarsi e a chiedere rinforzi. Successivamente sono stati schierati circa 80 vigili del fuoco, alcuni dei quali hanno usato una gru per spruzzare acqua sulle fiamme.

Getty

Sudafrica: incendio nel palazzo del Parlamento a Cape Town

inizialmente si temeva che il fuoco si propagasse alle antiche sale del palazzo, che sono adornati con arazzi e tendaggi. L’area circostante, che comprende tre edifici, è stata transennata alla vicina Cattedrale di San Giorgio dove, alcune ore fa, il Funerali di stato dell’arcivescovo Desmond Tutu. Non sono ancora note le cause dell’incendio.

La storia di Véronique Fernandes da Città del Capo.

Numerosi video che mostrano le fasi dell’incendio, da varie angolazioni, sono iniziati la mattina presto negli uffici del terzo piano per poi diffondersi nei pressi della stanza delAssemblea nazionale. Le immagini pubblicate sui social media mostrano il tetto di uno degli edifici del Parlamento in fiamme e un’enorme colonna di fumo. Per fortuna, mNessuno è rimasto ferito informare il portavoce del servizio antincendio e di soccorso della città, Jermaine Carelse, anche grazie al periodo di ferie.

Il complesso di Il Parlamento sudafricano è composto da tre edifici, compreso quello originale e quello vecchio del 1884. Gli altri due sono stati costruiti negli anni ’20 e ’80.

READ  Inter e Juve davanti ad Atalanta e Napoli

Città del Capo ha già subito un devastante incendio il 18 aprile 2021. Un grande incendio divampato a Table Mountain, un’area che domina la città costiera, ha distrutto il tesori della biblioteca della prestigiosa Università di Cape Town.

Biblioteca Jagger in fiammeGetty Images

Biblioteca Jagger in fiamme

Grazie al caldo e al forte vento, ad aprile le fiamme sono scese facilmente fino a colpire diversi edifici della sottostante università. Due piani della storica Biblioteca Jagger sono stati bruciati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.