Cina, il magistrato robot a Shanghai: riconosce otto reati

La macchina è stata progettata utilizzando oltre 17.000 casi tra il 2015 e il 2020 e si dice che abbia margini di errore molto bassi. Non partecipa al processo decisionale della condanna

La macchina, costruita e testata dalla Procura di Shanghai Pudong, è stata progettata su più di 17.000 casi tra il 2015 e il 2020, si dice che abbia margini di errore molto bassi ed è in grado di presentare una carica con una precisione superiore al 97%. .

Il robot magistrato ha tre abilità: la valutazione delle prove, le condizioni per l’arresto e la messa in pericolo di un sospettato. Tuttavia, non partecipa al processo decisionale della condanna. “Prendere tali decisioni richiederebbe a una macchina di identificare e rimuovere da un file qualsiasi contenuto irrilevante per un crimine, senza rimuovere le informazioni pertinenti. La macchina dovrebbe anche convertire un linguaggio umano complesso e in continua evoluzione in un linguaggio matematico o geometrico standard. formato che un computer potrebbe capire “, ha spiegato a Posta del mattino della Cina meridionale Shi Yong, Direttore del Laboratorio di gestione dei Big Data dell’Accademia cinese delle scienze e Project Leader.

READ  "La guerra in Afghanistan? Colpa della destra" - Libero Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *