Tennis, Roland Garros, il sorteggio: niente finale Nadal-Djokovic, dieci italiani nel sorteggio

Domenica a Parigi, inizia lo Slam sul rosso, Big 3 di fronte alla Next Gen, Rafa alla ricerca del 14 ° titolo inizia contro Popyrin

Si è svolto oggi a Parigi il sorteggio per la 91° edizione del Roland Garros, che prenderà il via domenica dallo storico stabilimento situato nel Bois de Boulogne. Nadal, Djokovic e Federer si sono trovati tutti nella parte alta del campo, mentre la parte bassa è guidata da Medvedev, Tsitsipas, Thiem e Zverev. Gli ipotetici quarti di finale sono Djokovic-Federer, Nadal-Rublev, Zverev-Thiem e Medvedev-Tsitsipas, ma andiamo in ordine di sorteggio. Novak Djokovic farà il suo debutto contro l’americano Tennys Sandgren, poi nel secondo Lucas Pouille o Pablo Cuevas, nel terzo Ugo Humbert o il nostro Caruso, nell’ottavo Goffin o De Minaur, nei quarti Federer o Berrettini e nel semifinali Nadal finale.

Rafa per il 14

Nadal, da parte sua, inseguendo il suo 14 ° Roland Garros e il suo 21 ° Slam, partirà contro Alexei Popyrin, poi Gasquet o Gaston, nel terzo Sonego, negli ottavi Sinner o Monfils, nei quarti di finale Rublev o Schwartzman e in semifinale – Djokovic finale. . Roger Federer ha invece un qualificato al primo turno, Cilic o Rinderknech al secondo, Fritz al terzo, Berrettini al secondo turno e Djokovic ai quarti di finale. Nella parte bassa, Medvedev farà il suo debutto contro Bublik, poi Paul o O’Connell, Opelka al terzo, Garin o Dimitrov al secondo turno, Tsitsipas ai quarti e Zverev o Thiem in semifinale. Thiem invece avrà Andujar nel primo turno, Albot o Delbonis nel secondo, Fognini nel terzo, Hurkacz o Ruud nel secondo turno, Zverev nei quarti e Medvedev in semifinale. Infine, Tsitsipas esordirà contro Chardy, poi Korda o Martinez, Isner al terzo, Carreno Busta al secondo turno, Tsitsipas ai quarti e uno tra Thiem e Zverev in semifinale.

READ  Vettel: "Non valeva la pena lottare" - F1 Piloti - Formula 1

Italiani

Non male il sorteggio di tanti 10 azzurri in gara (9 nella parte alta e uno solo nella parte bassa). Caruso ha richiamato James Duckworth per poi avere il vincitore tra Humbert o Berankis e Djokovic nel terzo turno. Stefano Travaglia esordirà contro Alex De Minaur. Marco Cecchinato farà il suo esordio contro il giapponese Uchiyama e in caso di vittoria ne avrà una tra Travaglia e Di Minaur e nel terzo round uno tra Goffin o Tsonga poi sognerà gli ottavi di finale con Djokovic per la rivincita dei quarti Finale 2018 Lorenzo Musetti ha raggiunto David Goffin poi ha sognato un secondo turno con Tsonga o Nishioka, un terzo con Cecchinato o De Minaur e un ottavo con Djokovic. Matteo Berrettini parte con un giocatore qualificato, poi uno tra Coria o Lopez, nel terzo Auger-Aliassime, nel girone di Federer e nei quarti Djokovic. Andreas Seppi ha raggiunto Felix Auger Aliassime, invece più facile per Lorenzo Sonego che farà il suo esordio contro Lloyd Harris, poi al secondo turno Norrie o in qualifica e terzo Nadal. Sinner invece ha Herbert al primo turno, Mager o Millman al secondo, Monfils al terzo e Nadal al secondo. Gianluca Mager, come ho appena detto, ha Millman al primo turno e infine Fabio Fognini, l’unico azzurro nella parte bassa, ha Barrere al primo turno, Fucsovics o Simon al secondo e Thiem al terzo. Molti azzurri sognano una partita contro Djokovic. Caruso aspetterebbe il serbo al terzo turno, Musetti, Cecchinato e Travaglia invece ambiscono a un ottavo contro il numero 1 del mondo, Berrettini sogna l’ottavo con Federer e forse anche il quarto con Djokovic. Sonego avrà invece Nadal al terzo turno, come Sinner che lo aspetta al secondo turno.

READ  tutto è pronto per partire - OA Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *