terzo Bassino, cattive Shiffrin e Vlhova. Alle 12:30 il secondo turno – OA Sport

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IN DIRETTA

IN DIRETTA DU GÉANT D’ADELBODEN ALLE 10:30 E 13:30

I PETTORALI DI PARTENZA DEL GIGANTE DI KRANJSKA GORA

10.34 Non si qualifica Roberta Melesi, 33° a 3″43. Sofia Goggia è 29°, mancano ancora 20 atlete. Più no che sì per la qualificazione.

10.32 Sta diventando molto difficile per Sofia Goggia, ora 29esima.

Ore 10:30 Fuori Roberta Midali, 33esima a 4″13. Ancora 28esima Sofia Goggia, ma è ancora lunga.

10.24 La classifica dopo i primi 30:

  1. Sara Hector (Svezia)
  2. Tessa Worley (Francia) +0.08
  3. Marta Bassino (Italia) +0.23
  4. Katharina Truppe (Austria) +0.76
  5. Meta Hrovat (Slovenia) +0.80
  6. Michelle Gisin (Svizzera) +0.87
  7. Ana Bucik (Slovenia) +0.97
  8. Valerie Grenier (Canada) +1.00
  9. Coralie Frasse Sombet (Francia) +1.24
  10. Tina Robnik (Slovenia) +1.26

14esima Mikaela Shiffrin a 1.48, 15esima Petra Vlhova a 1.51, 19esima Elena Curtoni a 1.55, 28esima Sofia Goggia a 2.46, ormai quasi eliminata.

10.22 25 a 2″24 per l’austriaca Katharina Huber.

10.20 La francese Clara Direz è 13ma a 1″47. Le transalpine oggi stanno facendo molto bene.

10.18 La svizzera Simone Wild ha concluso ventesima a 1″87. Purtroppo Sofia Goggia ha sbagliato di molto, la mancata qualificazione non stupirebbe.

10.17 La svizzera Andrea Ellenberger è 23esima a 2″33. Sofia Goggia 24ma a 2″46, sempre più a rischio eliminazione.

10.16 Grave errore in finale per la slovena Tina Robnik: è comunque decima a 1″26. Tre slovene nella top 10 sulla pista di casa!

10.14 Valérie Grenier è scaduta: la canadese è brillante di un’ottava a 1″00! Al momento Shiffrin 12ma e Vlhova 13ma, incredibile.

10.13 Paula Moltzan davanti anche a Sofia Goggia: la statunitense è 18ma a 1″89.

10.11 La norvegese Maria Therese Tviberg è 17ma a 1″66. 16° Elena Curtoni a 1.55, 20° Sofia Goggia a 2″46.

10.08 Ottima la slovena Ana Bucik, settima a 0.97 sulla neve di casa. Adesso la pista, nonostante qualche segnale, regge davvero bene.

10.06 L’austriaca Ricarda Haaser è 16ma a 1″97. Sofia Goggia 18ma. Inizi a tremare per la qualificazione? C’è da dire che presto il livello scenderà con il susseguirsi dei pettorali.

10.05 Una delle migliori gare della sua carriera per la francese Coralie Frasse Sombet: è settima a 1″24! Il transalpino ha approfittato della pista disegnata dal suo allenatore.

10.04 La statunitense Nina O’Brien è 18ma a 3″37.

10.02 In gran forma e salita Katharina Truppe. L’austriaca è quarta a 0,76, a 53 centesimi dal podio virtuale di Marta Bassino.

10.00 La migliore Elena Curtoni dell’anno in gigante. È 13m a 1,55, tecnicamente in crescita.

9.59 Bene, la svizzera Wendy Holdener, sesta a 1″32: Shiffrin e Vhlova perdono un’altra posizione. Sta a Elena Curtoni decidere.

9.57 I primi 15. La svedese Sara Hector ha preso il comando con 0,08 su Worley e 0,23 su Marta Bassino. Seguono Hrovat a 0,80, Gisin a 0,87, Holtmann a 1,36. Solo settima Mikaela Shiffrin a 1.48, ottava Petra Vlhova a 1.51. Sofia Goggia non ha convinto, 13ma a 2.46 e con un giro pieno di errori.

9.55 La norvegese Ragnhild Mowinckel è nona a 1″52.

9.53 Eccezionale la slovena Meta Hrovat, quarta a 8 decimi! Ricordiamo che Marta Bassino, anche con una prova non priva di errori, è terza a soli 23 centesimi da Sara Ettore.

READ  "C'è rammarico, ci siamo lasciati un po' andare ma per il Qatar rimango ottimista"

9.52 Ottima la norvegese Mina Fuerst Holtmann, quinta a 1″36: ha concluso davanti a Shiffrin e Vlhova. Speravamo che anche Sofia Goggia potesse avere successo, ma niente da fare.

9.50 L’austriaca Katharina Liensberger è undicesima a 2″48, a 2 centesimi da Sofia Goggia. La pilota bergamasca si qualificherà, ma anche oggi non riuscirà a guadagnare tanti punti in casa tra i cancelli larghi. La pista comincia a deteriorarsi.

9.48 Bad Sofia Goggia, ha commesso errori a catena. Sulla parete finale, gli sci sembravano non reggere. È decimo a 2″46. In gigante è davvero dura, c’è poco da fare: bisogna concentrarsi sulla discesa e sul superG verso le Olimpiadi.

9.47 Robinson combina tutti i colori, pianta due porte dalla fine e chiude ultima a 4″56. Adesso Sofia Goggia: l’obiettivo è stare sotto i 2 secondi, il sogno sarebbe stare davanti a Shiffrin e Vlhova…

9.46 Ed effettivamente Robinson è in vantaggio di 23 centesimi in prima intermedia, staccato di 15 in seconda.

9.45 Limita i danni di Gasienica-Daniel ed è settima a 1″53. Ora la neozelandese Alice Robinson: da lei ci si può aspettare di tutto, nel bene e nel male.

9.43 Male per l’austriaca Ramona Siebenhofer, ultima a 1″99. Si tratta della polacca Maryna Gasienica-Daniel, al rientro dal Covid.

9.41 Ettore sfida la stagione della vita. Lo svedese passa in vantaggio con 0,08 su Worley e 0,23 su Bassino. Quinto Shiffrin a 148, sesto Vlhova a 1″51.

9.40 Parte fortissimo la svedese Sara Hector, 11 centesimi di vantaggio sul primo rilevamento.

9.40 Ottima Michelle Gisin. Lo svizzero ha recuperato 17 centesimi nell’ultimo settore ed è terzo, a 0,79 di distacco da Worley.

9.38 Lo svizzero Gut-Behrami è quinto a 1″45. Finora Worley e Bassino hanno avuto una gara separata dagli altri. E pensare che la piemontese non era perfetta e non ci ha convinto appieno: può sicuramente fare di meglio. È il turno della svizzera Michelle Gisin.

9.37 Gut-Behrami paga 0.73 per secondo di rilevamento.

9.36 Petra Vlhova al traguardo è quarta a 1″43. Molto indietro la slovacca e Shiffrin, ottima notizia per Sofia Goggia in classifica generale. Marta Bassino è ancora seconda, a soli 15 centesimi da Worley. Ora, Lara Gut-Behrami è tornata in gara dopo il lungo stop per il Covid.

9.35 0.22 di ritardo per Vlhova nel primo set, 0.66 nel secondo. Meglio di Shiffrin.

9.34 Mikaela Shiffrin accusa 1″40 all’arrivo di Tessa Worley. Di recente, l’americana ha faticato a trovare il feeling con Podkoren: nel 2021 è arrivata due volte sesta. Ora diamo un’occhiata alla slovacca Petra Vlhova.

9.33 Shiffrin paga 24 centesimi al primo intermediario, o addirittura 86 al secondo!

9.32 Tessa Worley si conferma in gran forma dopo la vittoria di Lienz e si porta in testa con 15 centesimi davanti a Marta Bassino. È il turno dell’americana Mikaela Shiffrin.

9.31 1’07″46 il tempo di Marta Bassino. Nella parte alta ha commesso un grosso errore, dal centro in basso non sembrava attaccare al 100%. Staremo a vedere, starà alla francese Tessa Worley decidere. Il transalpino mostra un ritardo di 0,08 in prima lettura.

READ  Dybala si accende, Danilo si muove bene VOTI

9.30 Il gigante femminile di Kranjska Gora è partito con Marta Bassino, pettorale numero 1.

9.28 Marta Bassino è pronta alla griglia di partenza.

9.25 Neve dura, ma non gelata.

9.23 Petra Vlhova, invece, non ha mai vinto nei campionati giganti di Kranjska Gora: il miglior risultato è il 2° posto nel 2020.

9.21 Mikaela Shiffrin ha vinto su Podkoren nel 2018, ma nel 2021 non ha superato due sesti posti.

9.19 L’anno scorso Sofia Goggia ha ottenuto un 15° e un 7° posto: ti iscriverai oggi per quest’ultimo risultato? Nel 2018, invece, è arrivato terzo.

9.13 Lo scorso anno a Kranjska Gora si sono disputati due colossi e Marta Bassino li ha vinti entrambi.

9.10 Il primo turno è stato sorteggiato da Pierre Guillot-Patrique, allenatore della Francia. Il secondo sarà José Luis Alejo Hervas, Ct della Svizzera.

9.07 Tornano dopo il Covid la svizzera Lara Gut-Behrami e la polacca Maryna Gasienica-Daniel. Positiva e assente invece la slovena Andreja Slokar.

9.05 I pettorali per le azzurre: 1 Marta Bassino, 11 Sofia Goggia, 17 Elena Curtoni, 36 Roberta Midali, 40 Roberta Melesi, 51 Vivien Insam, 54 Ilaria Ghisalberti.

9.03 Vi ricordiamo che Federica Brignone è assente per una leggera infiammazione del tendine rotuleo del ginocchio destro. Per precauzione ha preferito saltare questo fine settimana, tornerà in gara tra sette giorni a Zauchensee.

9.01 I numeri di partenza del primo turno:

1 299276 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
2 196928 WORLEY Tessa 1989 ITA Rossignol
3 6535237 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA atomico
4 705423 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
5 516138 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
6 516284 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
7 506399 HECTOR Sara 1992 SWE Chef
8 56087 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
9 435334 GASIENICA-DANIEL Maryna 1994 POL Atomic
10 415232 ROBINSON Alice 2001 NZL Voelkl
11 298323 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomica
12 56388 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT Rossignol
13 426100 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Voelkl
14 565471 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
15 425929 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Testa
16 516280 SUPPORTO Wendy 1993 SUI Head
17 297910 CURTONI Elena 1991 ENG Chef
18 56315 TROUP Katharina 1996 AUT Fischer
19 6535773 O BRIEN Nina 1997 USA Usignolo
20 197124 FRASSE SOMBET Coralie 1991 ITA Testa
21 56174 HAASER Ricarda 1993 AUT Fischer
22 565401 BUCIK Ana 1993 SLO Salomon
23 426043 TVIBERG Marie-Thérèse 1994 NOR Capo
24 539909 MOLTZAN Paula 1994 USA Nightingale
25 107613 ATTICO Valérie 1996 CAN Rossignol
26 565373 ROBNIK Tina 1991 SLO Voelkl
27 516283 ELLENBERGER Andrea 1993 SUI Stoeckli
28 516268 WILD Simone 1993 SUI Fischer
29 197651 DIREZ Clara 1995 FRA Dynastar
30 56253 HUBER Katharina 1995 AUT Fischer
31 405138 JELINKOVA Adriana 1995 NED
32 56373 MOERZINGER Elisa 1997 AUT Rossignol
33 415205 HUDSON Piera 1996 Nuova Zelanda Dynastar
34 507018 RASK Sara 2000 SWE Rossignol
35 385116 LJUTIC Zrinka 2004 CRO Rossignol
36 298723 MIDALI Roberta 1994 ITA Rossignol
37 56199 KAPPAURER Elisabeth 1994 AUT Responsabile
38 485802 TKACHENKO Ekaterina 1995 RUS Atomic
39 56333 MAIR Chiara 1996 AUT Voelkl
40 299383 MELESI Roberta 1996 ITA Dynastar
41 435432 LUCZAK Magdalena 2001 POL Atomic
42 565491 DVORNIK Neja 2001 SLO Fischer
43 107532 TOMMY Mikaela 1995 PU Dynastar
44 516407 KASPER Vanessa 1996 Capo SUI
45 6536833 ROUNTREE-WILLIAMS Nicola 2002 USA Voelkl
46 56344 SPORER Marie-Thérèse 1996 AUT Atomic
47 507168 AIHER Emma 2003 Capo GER
48 516574 HAERRI Vivianne 1999 ON Stoeckli
49 307704 ARAI Mio 1997 JPN Chef
50 108461 RICHARDSON Britt 2003 CAN
51 299632 INSAM Vivien 1997 ITA Rossignol
52 185475 PYKALAINEN Erika 2001 ENG Atomic
53 108075 BENNETT Sarah 2001 CAN
54 6295352 GHISALBERTI Ilaria 2000 ITA Capo
55 206885 SCHLOSSER Paulina 2001 GER Voelkl
56 496055 PAU Nuria 1994 ESP Fischer
57 197497 MIRADOLI Romane 1994 DE Dynastar
58 285021 SZOLLOS Noa 2003 ISR Kaestle
59 565496 MUROVEC Nika 2002 SLO
60 565502 COLTELLO Lina 2002 SLO

READ  AlphaTauri si ritira nel Q1: "Non apparteniamo qui"

9:00 Il primo turno inizierà alle 9:30, il secondo alle 12:30.

8.58 Salve amici di OA Sport e benvenuti alla diretta Live del gigante femminile di Kranjska Gora.

IL PROGRAMMA WEEKEND DELLA COPPA DEL MONDO

Ciao e benvenuto agli amici di OA Sport nel testo LIVE LIVE del gigante femminile di Kranjska Gora. Il brano chiamato Podkoren sostituisce l’invalicabile collina di Maribor per i Mondiali sloveni.

Tra le fila azzurre è assente Federica Brignone, suo malgrado fermato dall’infiammazione del tendine rotuleo del ginocchio destro. Vedremo invece Sofia Goggia al gate di partenza, terzo su queste nevi nel 2018 e Marta Bassino, reduce da un doppio trionfo nel 2021. Elena Curtoni, Roberta Melesi, Roberta Midali e Ilaria Ghisalberti completano il gruppo tricolore.

La lotta per la vittoria si preannuncia entusiasmante visto che tutti i grandi interpreti della disciplina, a parte Sara Hector, hanno ottenuto almeno un podio nella località. La classifica dedicata alle porte strette comprende quattro atleti bloccati in 53 punti (Stiamo parlando di Mikaela Shiffrin, la stessa Hector, Petra Vlhova e Tessa Worley) ma non è escluso che altri specialisti come Bassino e Michelle Gisin possono integrarsi in lizza per il globo di cristallo.

Sci alpino, i precedenti dell’azzurro a Kranjska Gora. Un anno fa Marta Bassino faceva doppietta

La prima discesa del gigante di Kranjska Gora è prevista per le 9:30 mentre la seconda discesa inizierà alle 12:30. Puoi seguire gli aggiornamenti in tempo reale grazie alla DIRETTA LIVE organizzata da OA Sport, resta con noi per non perderti nessuna discesa!

Foto: Lapresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.