Test: Xiaomi 12 contro 12 Pro con Snapdragon 8 gen 1. Avviso spoiler: fa troppo caldo

min e max

I telefoni sembrano diventare più grandi. Se stai cercando un dispositivo di grandi dimensioni, ci sono molte opzioni con uno schermo di circa 6,7 ​​pollici. Se vuoi un telefono più piccolo, di solito devi accontentarti di un processore modesto. Se desideri un dispositivo compatto con un chip veloce, hai meno scelte. L’iPhone 13 mini di Apple non di grande successo è quindi, ad esempio, un’opzione o il nuovo Zenfone di Asus.


Xiaomi 12 Pro.

Xiaomi ti consente di raccogliere qualcosa con la serie 12. Il 12 ha un display da 6,28 pollici, il 12 Pro un display da 6,77 pollici. Il piccolo 12 è ancora molto più grande dell’iPhone 13 mini; questo dispositivo ha uno schermo di soli 5,4 pollici. Mezzo pollice di differenza non sembra molto, ma se metti fianco a fianco il 12 e il 12 Pro, puoi vederlo – e lo fa quando li tieni in mano.

La differenza di dimensioni si traduce anche in peso. Laddove il Pro pesa 205 grammi, il “normale” 12 pesa 180 grammi. Proprio come la differenza di dimensioni, la differenza di peso è chiaramente evidente quando si prendono entrambi i dispositivi in ​​mano.


Lo Xiaomi 12.

Nonostante le differenze di dimensioni, i due dispositivi sono tecnicamente simili. Entrambi hanno a bordo un Qualcomm Snapdragon 8 gen 1. È un processore relativamente potente con una GPU idem. Lo troverai in una serie di telefoni più lussuosi. Quindi, se stai cercando un telefono con questo chip, hai molte scelte. Entrambi i telefoni hanno lo stesso spessore, ovvero 8,16 mm.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.