Home / News / The Prog Years Box – In arrivo il cofanetto con i lavori del periodo progressive di Alan Sorrenti

The Prog Years Box – In arrivo il cofanetto con i lavori del periodo progressive di Alan Sorrenti

alan sorrenti - the prog years boxSi intitola “The Prog Years Box” il cofanetto in uscita il 1° giugno 2018 contenente i lavori del periodo progressive di Alan Sorrenti, dall’esordio discografico “Aria” (1972), registrato a Londra e considerato una vera e propria gemma del rock progressivo italiano, ai successivi album “Come un vecchio incensiere all’alba di un villaggio deserto” (1973), “Alan Sorrenti” (1974) e “Sienteme, It’s Time To Land” (1976). Tutti i dischi escono in una nuova edizione rimasterizzata e con le grafiche originali.

Nel cofanetto ci saranno anche diversi contenuti bonus come le versioni inglesi di “Vorrei Incontrarti”, “Serenesse”, “Angelo”, “Oratore” e “Alba” mai pubblicate prima, un alternative mix di “Sulla cima del mondo” e una traccia inedita “Sai Amore” in piano e voce.

Gli LP riproducono fedelmente le grafiche originali, compresa la finestra anteriore apribile con libretto di “Come un vecchio incensiere all’alba di un villaggio deserto”.

“A quelli appartenenti alla generazione del prog che ascolteranno il contenuto del box auguro di rivivere quel percorso unico per ognuno e ricondurlo ad oggi. Ai giovani contemporanei che lo ascolteranno per la prima volta auguro invece un’apertura a 360° che spesso solo la giovinezza può dare” (Alan Sorrenti).

Per maggiori info: http://www.alansorrenti.com/

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Close – Lamb – White – Walls | Il nuovo album dei Twenty Four Hours

Dopo il successo planetario del precedente Left-To-Live, la storica psycho-prog band nazionale torna con Close …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *