TI CERCO, anteprima della terza puntata 19 ottobre 2020

ti cercherò


Anticipi e terra terzo episodio di finzione ti cercherò, in onda Ha parlato 1 all’inizio della serata Lunedì 19 ottobre 2020:


Leggi anche: UN POSTO AL SOLE, anticipo martedì 13 ottobre 2020


Ti prendo, le anteprime dell’episodio “Fragile”

Valerio entra negli uffici della società di sicurezza proprietaria del veicolo che ha scaricato il corpo senza vita di Ettore; l’uomo pensa a un certo punto di aver identificato gli autori materiali dell’omicidio di suo figlio.

Due cittadini cinesi con precedenti penali vengono arrestati per aver ucciso Ettore, ma Valerio arriva a credere che i due non c’entrino nulla e che si tratti di un vero e proprio sviamento.

Gianni cerca di convincere il fratello ad abbandonare le indagini, ma Valerio non ha intenzione di arrendersi e quindi l’unica di cui può ancora fidarsi è Sara. Nel frattempo, grazie alla collaborazione di Martina e degli amici del figlio, Valerio viene a sapere che Ettore aveva avuto un incidente stradale una settimana prima di essere ucciso …

Ti prendo, anteprime dell’episodio “Dhaval”

Valerio pensa di aver individuato la strada giusta su cui concentrare le indagini: Ettore voleva aiutare un senegalese e la sua famiglia, che erano stati assegnati a un consiglio comunale a Roma ma che sono stati poi espulsi dalla malavita. Ora questa casa è occupata da un losco personaggio che ha a che fare con la droga …

Valerio non può contare sulla collaborazione dei carabinieri (che pensano di aver già assicurato i colpevoli alla giustizia) ma non si arrende e prende in affitto una stanza ad Ostia, dove può meglio seguire la scia degli alloggi sociali.

READ  Oroscopo del giorno, domenica 11 ottobre 2020 - Previsione per tutti i segni

Nel frattempo, uno striscione che afferma la verità sulla morte di Ettore viene mostrato a Roma dagli amici di Martina ed Ettore.

Tutte le nostre novità anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *