Torino-Sassuolo 1-1, Juric: “Non vincere una partita come questa è una pugnalata”

Al termine del match Torino-Sassuolo, valido per la 23° giornata di Serie A e terminato 1-1 (qui la cronaca), tecnico granata Ivan Legale ha parlato ai microfoni di DAZN commentando la partita con le seguenti affermazioni.

Una partita dominata, tanta sfortuna, tre legni e tante occasioni non sfruttate. È solo sfortuna?

“La squadra ha giocato un’ottima partita sotto tutti i punti di vista. Non hanno mai tirato, abbiamo segnato 15 gol. A volte queste cose accadono. Si accetta, ma è ovvio che c’è rammarico perché i ragazzi hanno disputato una partita magnifica.

Qual era l’atmosfera nello spogliatoio?

“Abbiamo fatto una grande partita, la squadra ha giocato bene tecnicamente, muovendo bene la palla e impedendoci di giocare per il Sassuolo”.

Sanabria ha combattuto, segnato, creato spazi. È un attaccante ideale per te?

“Ha ancora molti margini di miglioramento, soprattutto negli ultimi metri. Però ci fa giocare bene, ci lega, ha uno stato d’animo buono come tutto il gruppo, noi ne traiamo il massimo”.

La pausa arriva al momento giusto?

“No, la squadra è in un grande momento. Abbiamo ripetuto la prestazione ottenuta con la Fiorentina, forse anche meglio per il numero di occasioni che abbiamo avuto. Ci sono tanti rimpianti per non averlo vinto”.

READ  Arbitri, Calvarese si dimette: per il Torino è stato un incubo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.