Tragedia al supermercato, spara e uccide 10 persone (VIDEO)

Incredibile quello che è successo in un supermercato in Colorado, dove un uomo ha ucciso 10 persone.

Per anni in America si discuteva di leggi sulle armi eccessivamente libertine e la questione, ne siamo certi, tornerà al centro della discussione nei prossimi giorni. In Colorado, precisamente a Boulder, all’interno di un supermercato, un uomo bianco ha sparato uccidere 10 persone compreso un poliziotto.

Tutto è iniziato intorno alle 14:30 ora locale quando l’agente Talley, 51 anni, il primo ad arrivare sulla scena, è stato subito ucciso dai disturbati. A questo punto le forze dell’ordine hanno subito postato una comunicazione sui propri profili social chiedendo di non frequentare la zona. Una squadra di ufficiali è stata quindi inviata sul posto e ha circondato l’uomo ancora all’interno del King Soopers.

LEGGI ANCHE -> Si butta nel fiume per evitare i proiettili: spara a Berlino

La seconda sparatoria in un altro supermercato è stata rifiutata

Dalle immagini raccolte dai media locali, possiamo vedere l’arresto di un uomo in pantaloncini e maglietta, con una gamba insanguinata. Al momento non si sa se sia o meno l’assassino. Durante due conferenze, la polizia ha annunciato il numero delle vittime e ha fatto sapere che il presunto omicidio era attualmente ferito e sotto la loro custodia.

Secondo gli inquirenti, occorreranno almeno 5 giorni di indagine per comprendere l’esatta dinamica dell’insieme. Nel frattempo, però, è stata smentita la notizia di un nuovo attentato a un altro supermercato vicino. Testimoni hanno detto che l’uomo è entrato nel negozio e ha iniziato a sparare all’impazzata senza come e perché con a Fucile AR-15.

Purtroppo per l’America e soprattutto per il Colorado, non è la prima volta che si verificano eventi di questo tipo. Basti pensare che questa è la seconda ripresa in una settimana dopo quello che è successo in a Centro messaggi di Atlanta. In passato, questo stato ha anche fatto notizia per il massacro di Colombina High School e quello del cinema Aurora durante il prima visione del film Joker. Insomma, un incubo senza fine per le persone che ci vivono, che in questa fase si chiedono se sia meglio fermare l’acquisto incontrollato di armi.

READ  Rischio ondata di profughi afgani, la Grecia ha eretto un muro di 40 chilometri al confine con la Turchia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *