Trump al primo comizio elettorale si lamenta delle indagini ‘staliniste’ |  All’estero

Trump al primo comizio elettorale si lamenta delle indagini ‘staliniste’ | All’estero

L’ex presidente Donald Trump ha approfittato della sua prima manifestazione elettorale in vista delle elezioni presidenziali statunitensi del 2024 per lamentarsi con il suo pubblico delle indagini in corso contro di lui. Parlando a una manifestazione a Waco, in Texas, ha affermato che le indagini potrebbero essere “uscite direttamente da uno spettacolo horror stalinista”.

Secondo l’ex capo dello Stato, fin dall’inizio c’è stata “una caccia alle streghe” e “false indagini”. Senza alcuna prova, ha accusato l’amministrazione del presidente democratico Joe Biden di aver orchestrato le sue accuse penali per minare la sua rielezione. Molti dei presenti portavano cartelli con la scritta “caccia alle streghe”.

A New York è in corso un’indagine sui soldi pagati a una pornostar che avrebbe fatto sesso con Trump. Questo pagamento è stato effettuato poco prima delle elezioni presidenziali vinte da Trump nel 2016. I soldi del silenzio potrebbero aver violato le regole del finanziamento della campagna elettorale. È inoltre in corso un’indagine per stabilire se l’ex presidente abbia nascosto documenti segreti e abbia complottato per annullare i risultati delle elezioni del 2020.

Marjorie Taylor Greene, uno dei più accesi sostenitori di Trump al Congresso, ha detto alla folla che era ora di “riprendersi” il Dipartimento di Giustizia. “Non fraintendermi, non stanno solo cercando il presidente Trump, stanno cercando te. E il presidente Trump è l’unico che può ostacolarli”.

L’incontro a Waco è avvenuto mentre la città commemora il raid dell’FBI contro la setta religiosa Branch Davidians e il loro leader David Koresh trent’anni fa. Nel 1993 furono uccise 86 persone, tra cui quattro poliziotti. Molti estremisti di destra vedono il raid come un momento chiave per il coinvolgimento del governo e i critici vedono la manifestazione come una dimostrazione di sostegno ai sostenitori di estrema destra di Trump.

READ  vedi il pesciolino tra i polpi? Solo i più intelligenti possono farlo

Alcuni sostenitori hanno mostrato cartelli con le parole "caccia alle streghe".
Alcuni sostenitori hanno mostrato cartelli con la scritta “caccia alle streghe”. ©AP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *