Ucraina e altri sette paesi si nutrono dei Mondiali: ecco come vengono distribuiti gli ultimi biglietti |  ADESSO

Ucraina e altri sette paesi si nutrono dei Mondiali: ecco come vengono distribuiti gli ultimi biglietti | ADESSO

L’Ucraina e altri sette paesi si contenderanno gli ultimi tre biglietti per la Coppa del Mondo di fine anno in Qatar nelle prossime settimane. Ecco il programma degli spareggi per la qualificazione al World Final Tournament (21 novembre-18 dicembre).

Europa

Normalmente la campagna di qualificazione ai Mondiali era già finita, ma a causa dell’invasione russa dell’Ucraina, la UEFA ha deciso di posticipare gli spareggi da marzo a giugno. L’Ucraina è uno dei tre paesi europei che possono sperare di partecipare alla Coppa del Mondo.

La squadra dell’ex giocatore del PSV Oleksandr Zinchenko giocherà per la prima volta la semifinale contro la Scozia. Questa partita si giocherà all’Hampden Park di Glasgow e sarà arbitrata dall’arbitro olandese Danny Makkelie.

Quattro giorni dopo, la finale si giocherà a Cardiff. Il Galles si è già qualificato battendo l’Austria a marzo. Il vincitore della finale si qualifica ai Mondiali. Sarebbe un risultato unico, soprattutto per il Galles. Nel 1958, “The Dragons” ha partecipato per l’ultima volta a una finale mondiale.

1 giugno
Scozia-Ucraina (semifinale)

5 giugno
Galles-Scozia/Ucraina (finale)

L’ex giocatore dell’FC Groningen Ajdin Hrustic sta gareggiando con l’Australia per uno degli ultimi tre biglietti per la Coppa del Mondo.


L'ex giocatore dell'FC Groningen Ajdin Hrustic sta gareggiando con l'Australia per uno degli ultimi tre biglietti per la Coppa del Mondo.

L’ex giocatore dell’FC Groningen Ajdin Hrustic è in competizione con l’Australia per uno degli ultimi tre biglietti per la Coppa del Mondo.

Foto: Getty Images

Asia/Oceania

Gli Emirati Arabi Uniti e l’Australia hanno saltato la qualificazione diretta per l’ultimo turno del terzo turno dei playoff della Coppa del Mondo in Asia e Oceania, ma hanno una seconda possibilità negli spareggi.

Tuttavia, il vincitore del duello di Doha non è ancora certo del Mondiale. Per questo il Perù deve ancora essere battuto negli spareggi intercontinentali, in programma una settimana dopo.

READ  Tennis, Berrettini posticipa nuovamente il suo ritorno: non prenderà parte al torneo di Brisbane

In Australia partecipa una vecchia conoscenza: Ajdin Hrustic. Ha giocato per l’FC Groningen dal 2016 al 2020 e due settimane fa ha vinto l’Europa League con l’Eintracht Frankfurt.

7 giugno
Emirati Arabi Uniti-Australia

La Nuova Zelanda ha giocato una Coppa del Mondo solo due volte.


La Nuova Zelanda ha giocato una Coppa del Mondo solo due volte.

La Nuova Zelanda ha giocato una Coppa del Mondo solo due volte.

Foto: Getty Images

Play-off intercontinentali

Oltre a Emirates/Australia-Perù, è in programma un’altra partita degli spareggi intercontinentali. Questa partita vede Costa Rica e Nuova Zelanda.

Il Costa Rica è stato una certezza ai Mondiali delle ultime edizioni, ma questo non vale per la Nuova Zelanda. Gli “All Whites” hanno partecipato al più grande torneo di calcio del mondo solo due volte: nel 1982 e nel 2010. In entrambi i casi, la fase a gironi è stata la fase finale.

13 giugno
Emirati Arabi Uniti/Australia-Perù

14 giugno
Costarica-Nuova Zelanda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *