un altro errore per Charles Leclerc, le sue parole

Un altro errore per Charles Leclerc, che dopo lo schianto di Monte Carlo che gli è costato la gara danneggiata durante le prove libere del venerdì a Azerbaigian sua Ferrari al termine della seduta, dopo aver perso il controllo dalla sua macchina alla curva 15.

Il pilota del Principato ha commentato il suo errore in questi termini: “Il colpo di oggi? Mi sentivo molto a mio agio, forse troppo a mio agio quindi ho spinto troppo alla curva 15. Le prove libere sono per questo alla fine. Ho cercato di andare al limite, stavo facendo un buon giro. Ci vedremo domani”.

Leclerc è molto soddisfatto del suo comportamento sulla vettura: “Sicuramente è andata meglio del previsto, ma queste sono solo le prime due prove libere. Il palcoscenico promette bene. Continueremo a lavorare durante la notte, sperando di essere competitivi anche domani”.

Così il direttore sportivo della squadra di Maranello Laurent Mekies: “L’errore di Leclerc scuote la tua fiducia?” Non deve essere così. Ha fatto una sessione molto buona. Succede questo genere di cose, cerca il limite e vogliamo che tu continui a cercare il limite. Non vogliamo influenzarlo da Monaco o da quello che è successo qui due anni fa. Lui è lì per questo. Per trovare il limite della macchina. Siamo convinti che questo lo aiuterà ad essere al meglio in qualifica”.

Positivo il bilancio di venerdì: “Questo pomeriggio abbiamo sparato più discariche e i piloti si sono adattati bene. Charles e Carlos sono stati molto intelligenti e reattivi su questo tipo di circuito cittadino. La squadra è concentrata come lo era a Monaco. Il risultato complessivo è diverso a causa dei lunghi rettilinei”.

READ  Gol di Odriozola, quasi fatto per Brahim

OMNISPORT | 05-06-2021 00:01

Carattere: Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *