un sacco di abili blues. Secondo turno alle 13:45 – OA Sport

CLICCA QUI PER AGGIORNARE DIRETTA LIVE

IN DIRETTA DALLE DONNE GIGANTI DELLO SCI ALPINO

Questo è tutto per questo LIVE LIVE, appuntamento alle 13:45 per il secondo round.

11.58: Riassumiamo quindi cosa è successo durante questa prima prova di slalom maschile di Flachau, valida per la Coppa del Mondo di Sci Alpino 2020-2021. Il norvegese Foss-Solevaag è arrivato primo nel primo round davanti a tre austriaci: Gstrein (+0 ″ 27), Feller (+0 ″ 29) e Schwarz (+0 ″ 34). Guardando i risultati della top ten si intuisce il grande equilibrio: lo svizzero Meillard a 0 ″ 35, il norvegese Kristoffersen a 0 ″ 51, lo svizzero Aerni a 0 ″ 60, il francese Alexis Pinturault a 0 ″ 68, il britannico Ryding a “81 e il russo Khoroshilov a 0” 88. Per quanto riguarda la truppa italiana, cinque si qualificano, ovvero Maurberg 15 ° (+1 ″ 10), Brut 16 ° (+1 ″ 13), Moelgg 20 ° ( +1 ″ 24), Razzoli 23 ° (+1 ″ 41) e Vinatzer 28 ° (+1 “59). In bocca al lupo per l’altoatesino che è caduto nettamente nella prima manche per raggiungere il traguardo, da ritorno di tre forcelle consecutive A questo punto vedremo come l’azzurro interpreterà il secondo round.

11:49: Per il momento sono cinque gli azzurri qualificati per il secondo turno in programma alle 13:45: Maurberger 15esimo, Brut 16esimo, Moelgg 20esimo, Razzoli 23esimo e Vinatzer 28esimo. Alto Adige, come detto, sul filo.

11:46: Peccato per Tonetti che purtroppo perde appoggio sugli sci esterni ed esce di scena. Niente da fare per lui.

11:39: Bella prestazione del greco Ginnis che entra 12 ° a 1 ″ 00. Vinatzer è 28 ° a 1 ″ 59.

11:38: Tommaso Sala è 35 ° a 2 ″ 54, mentre Vinatzer è 27 ° sul limite della coppa.

11:35: Purtroppo è fuori Simone Liberatore, che incontra un errore nella parte alta.

11:32: Fuori anche il norvegese Nordbetten che scivola sulla parte alta. Gli atleti sanno che devono correre dei rischi per qualificarsi.

11:31: Inforca il tedesco Holzmann nella parte alta e Vinatzer è ancora 26 °. L’Alto Adige è appeso a un filo.

11:30: Lo svizzero Simonet chiude al 30 ° posto a 2 ″ 01, Vinatzer resta quindi al 26 ° posto.

11:29: Il croato Rodes arriva al traguardo in 29 ° posizione a 1 ″ 95 e finisce dietro a Vinazter 26 °.

11:28: Il belga Marchant è uscito di scena e questo si addice a Vinatzer pronto a qualificarsi per il secondo round.

11:25: Quando i primi trenta sono in calo, facciamo il punto: la norvegese ordina Foss-Solevaag, seguita da tre austriaci, ovvero Gstrein (+0 ″ 27), Feller (+0 ″ 29) e Schwartz (+0 ″ 29 ). Pista non difficile e dislivelli molto contenuti. Il migliore degli azzurri è attualmente Maurberger a 1 ″ 10 in 14 ° posizione. Seguono Moelgg 19 ° a 1 ″ 24, Razzoli 22 ° a 1 ″ 41 e Vinatzer 26 ° a 1 ″ 59 che potrebbero non qualificarsi per il secondo round tra i primi 30.

READ  Binotto: "Motore nuovo di zecca nel 2021" - F1 Team - Formula 1

11.23: Il bulgaro Popov sta facendo molto bene nella parte alta (+0 ″ 53), poi all’arrivo è 22 ° a 1 ″ 44. Vinatzer 25 °.

11:22: Il canadese Read è 25 ° a 1 ″ 62, finendo dietro a Vinatzer che questa volta non perde la posizione, fortunatamente.

11:21: Stefano Gross è 15 ° a 1 ″ 13 e Vinatzer è 24 ° che molto probabilmente uscirà… per non entrare nella top 30 del secondo round.

11.19: Lo svizzero Aerni che parte molto forte con 38 centesimi in testa ed è settimo a 60 centesimi. Grande calore di Rossocrociato e Vinatzer è 23esimo. Il migliore del blues è Mauberger 14 °, poi Moelgg 18 ° e Vinatzer 23 °.

11.17: L’azzurro Maurberger è partito ed è 13 ° a 1 ″ 10 e Vinatzer perde un’altra posizione ed è 22 °. Rischia davvero di qualificarsi tra i primi 30.

11.16: Il norvegese Haugan chiude in 15 ° posizione a 1 ″ 23, questo porta Moelgg a salire 16 ° e Vinatzer 21 ° che potrebbe rischiare la top 30 …

11.14: Manfred Moellgg è andato perdendo 75 centesimi per frazione di secondo. Il blu è arrivato 15 ° a 1.24, mentre Vinatzer era 20 a 1.59.

11:10: Lo sloveno Hadalin, dopo un’ottima partenza, commette un errore (+0 ″ 72) al secondo livello intermedio. Hadelin chiude in 13 ° posizione a 1 ″ 13, Vinatzer è 19 °.

11.09: L’austriaco Pertl parte 17 ° subito davanti a Vinatzer 18 ° con un distacco di 1 ″ 48.

11.07: Il francese Grange ottiene un 12 ° posto con 1 ″ 09 dal leader. 17 ° posto ora per Vinatzer.

11.06: Lo svedese Jakobsen taglia il traguardo in undicesima posizione a 1 ″ 02 e Vinatzer sale al 16 ° posto.

11:05: L’austriaco Hirschbuehl commette un errore al terzo livello intermedio ed esce di scena. Vinatzer è attualmente 15 °.

11.02: L’austriaca Gstrein scia bene dal secondo intermedio ed è seconda !!! 27 centesimi di ritardo, con una grossa accelerazione per lui. Ci sono tre austriaci dietro Foss-Solevaag, ovvero Gstrein (+0 ″ 27), Feller (+0 ″ 29) e Schwartz (+0 ″ 34).

11.01: È ora che lo svizzero Nave commetta un grave errore nella parte alta, accumulando 86 centesimi di distacco. Il pilota svizzero ha raggiunto il traguardo di 1 ″ 27 al termine dell’11 ° posto, Vinatzer è risalito al 14 ° posto.

11.00: Il croato Zubcic commette molti errori ed è 14 ° a 1 ″ 66 finendo dietro a Vinatzer.

10:56: L’austriaco Feller è partito forte come al solito, accumulando appena 30 centesimi nella parte alta. L’austriaco è arrivato al traguardo con 29 centesimi di secondo in ritardo ed è stato secondo. L’austriaco è molto bravo e Vinatzer al momento è 13 °.

10h54: È il momento dell’austriaco Matt che accumula un ritardo di 92 centesimi (ottavo) al traguardo e Vinatzer è ora 12 °.

READ  Il significato delle frasi che Maradona voleva che fossero scritte sulla sua tomba

10.52: E ‘tempo che il leader della Pinturault Cup gestisca bene la prima manche e raggiunga un quinto tempo a 68 centesimi dal leader. Undicesimo è ora Vinatzer.

10.50: Il britannico Ryding arriva al traguardo a 81 centesimi di secondo ed è quinto. Vinatzer sale in decima posizione.

10:48: il francese Muffat-Jeandet chiude in ottava posizione a 1 ″ 47, subito davanti a Vinatzer che sale al nono posto.

10:46: Vinatzer scende con il freno a mano tirato, per paura di scendere e non attacca. L’azzurro è arrivato ottavo a 1 “59 con il miglior tempo di tutti. Voleva assolutamente finire, ma chiaramente la prestazione non poteva essere all’altezza.

10:45: La Svizzera Meillard chiude a 35 centesimi, in terza posizione. Adesso è il turno di Vinatzer!

10.43: è il turno del russo Khoroshilov che attacca molto, ma che non si razionalizza tra i pali e il russo si qualifica in quarta posizione a 88 centesimi.

10:41: Il tedesco Linus Strasser si biforca nella parte alta, dopo aver attaccato in modo significativo. Un altro protagonista rilasciato.

10h39: Il norvegese Foss-Solevaag velocissimo nella parte alta (-0 ″ 43), sempre velocissimo nei cambi di direzione e all’arrivo è primo con 34 centesimi di anticipo. Grande prova di scandinavo!

10h37: Lo svizzero Zenhaeusern manca molto nella parte alta ed è un po ‘fermo (+0 ″ 43). All’arrivo, lo svizzero è arrivato al traguardo 79 centesimi dietro (terzo).

10h35: È il turno del francese Noel: partito in attacco clamoroso nella parte alta con un vantaggio di 0 ″ 89 ma poi sul dosso, poco dopo il secondo intermedio, il transalpino perde il appoggio su sci esterno e scivolo. Un vero peccato per lui. Punti pesanti persi per lui nel calcolo della classifica delle specialità.

10.33: Lo svizzero di Yule non spinge, sembra in difficoltà sui materiali: troppo sotto il palo e per lui un distacco di 0 ″ 99 (terzo parziale).

10.32: Il norvegese Kristoffersen si cimenta con gli austriaci, mostrando ottime cose soprattutto sulla fascia alta e vincendo 24 centesimi, ma poi perdendo alla fine (54 ″ 01) e 17 centesimi di ritardo.

10.31: L’austriaco Schwartz in attacco e ha chiuso con il tempo di 53 ″ 84, vedremo la costanza della sua prestazione.

10:30: INIZIA !!!

10:25: Vedremo anche quali saranno le condizioni della neve e se il sentiero sarà segnato. Un aspetto da tenere in considerazione soprattutto per chi partirà con il pettorale più alto.

10.23: I pettorali per gli azzurri saranno i seguenti:

10 VINATZER Alex 1999 ITA Nordica
24 MOELGG Manfred 1982 ITA Fischer
26 MAURBERGER Simon 1995 ITA Atomic
28 BRUT Stefano 1986 ENG Voelkl
31 RAZZOLI Giuliano 1984 ENG Fischer
40 LIBERATOR Federico 1995 ITA Voelkl
41 Tommaso 1995 ITA DA CAMERA Dynastar
52 TONETTI Riccardo 1989 ITA Blizzard

10.20: Ci sarà sicuramente una grande battaglia con la strada del successo aperta a quasi quindici atleti.

READ  Milan, buone notizie dall'allenamento: in rosa Mandzukic, Leao e Diaz | notizia

10.17: Non ha ancora vinto Clément Noel, che per la terza volta non ha beneficiato di essere in testa dopo il primo turno.

10.14: Anche la gara di ieri ha confermato il grande equilibrio nella specialità con il quinto vincitore diverso. Questa volta è stata la volta dell’austriaco Manuel Feller, primo successo della sua carriera in Coppa del Mondo.

10.11: Per il giovane azzurro è necessario un cambio di rotta repentino, anche perché la pendenza si adatta molto bene alle caratteristiche dell’azzurro.

10.08: Il giovane altoatesino è alla terza uscita consecutiva dopo quelle di Zagabria e Adelboden.

10.06: Solo Stefano Gross è riuscito a raggiungere il traguardo, ma preoccupa soprattutto Alex Vinatzer.

10.03: Si riparte dopo la vittoria di Feller e dopo una prestazione davvero deludente della squadra azzurra.

10:00: Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE del secondo slalom di Flachau, valido per la Coppa del Mondo di Sci Alpino Maschile 2020-2021.

LISTA DI PARTENZA DELLO SLALOM DI FLACHAU

08.15 Hans Vaccari non prenderà il via dello slalom di oggi a causa di un contusivo infortunio al ginocchio destro che l’azzurro ha subito nella gara di ieri. Vaccari sarà sottoposto a ulteriori esami da parte della Commissione Medica FISI.

08.15 Buongiorno e benvenuti alla diretta testuale del secondo slalom di Flachau, valido per la Coppa del Mondo di Sci Alpino Maschile 2020-2021. Si riparte dopo la vittoria di Feller e dopo una prestazione davvero deludente del team italiano.

Presentazione dell’offerta La cronaca della gara di ieri

Ciao e Benvenuto per la DIRETTA LIVE del secondo slalom di flachau, valido per la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2020-2021. Si riparte dopo la vittoria di Feller e dopo una prestazione davvero deludente del team italiano.

Solo Stefano Gross è riuscito a raggiungere il traguardo, ma Alex Vinatzer è soprattutto preoccupato. Il giovane altoatesino è alla sua terza uscita consecutiva dopo Zagabria e Adelboden. Serve un cambio di rotta repentino per il giovane azzurro, anche perché la pendenza si adatta molto bene alle caratteristiche dell’azzurro.

Anche la gara di ieri ha confermato il grande equilibrio nella specialità con un diverso quinto vincitore. Questa volta è stata la volta dell’austriaco Manuel Feller, primo successo della sua carriera in Coppa del Mondo. Eppure non ha ancora vinto Clément Noel, che per la terza volta non ha sfruttato per essere in testa dopo il primo turno. Ci sarà sicuramente una grande battaglia con la strada del successo aperta a quasi quindici atleti.

La prima manche del secondo slalom di Coppa del Mondo de Flachau inizierà alle 10:30, mentre la seconda avrà luogo alle 13:30. OA Sport ti offre il DIRETTA LIVE scritto per non perdere un momento dello spettacolo maschile del Cirque Blanc!

foto LaPresse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *