Us Open: il torneo di Matteo Berrettini si conclude agli ottavi. L’azzurro parte bene ma Rublev prende il controllo e vince in quattro set

Matteo Berrettini ITA, 1996.04.12

Niente da fare Matteo berrettini, sembrava un po ‘“ fisicamente esausto’ ‘nella partita persa nella notte italiana agli ottavi di finale US Open.
Il blu è stato eliminato dal seme # 10 Andrey Rublev con il risultato di 46 63 63 63 dopo 2 ore e 42 minuti di gara.

Nel primo set Berrettini ha piazzato il break decisivo su 1 pareggio portando il turno avversario a 30.
L’azzurro è andato sul 5-3, 15-40, ha saltato quattro set (sul servizio del russo), ma nella partita successiva dopo aver perso il primo punto, ha vinto quattro punti consecutivi, ha mantenuto il servizio e aveva ha vinto la frazione per 6 a 4.

Nel secondo set la musica è cambiata e il break è arrivato a favore del russo nel quarto game (a 30) e quindi senza subire nulla al timone, Rublev ha vinto la frazione per 6 a 3.

Nel terzo set, l’azzurra dopo aver annullato un break point nel primo game, perde gravemente il servizio su 1 tutto (a 0 commettendo anche un doppio fallo).
Sul 3 a 5 Matteo ha rinunciato al servizio per la terza volta nel match e Rublev con un doppio break ha vinto il parziale 6 a 3.

Nel quarto set il break a favore del russo è arrivato al sesto game quando Matteo, 30-15, dopo aver annullato un break point alla seconda occasione, ha capitolato, con Rublev che ha poi annullato sul 4-2, sul 30-40, con un primo che vince una palla controtagliata prima di passare al 5-2.
Sul 5-3, Rublev non si è scosso mentre ha mantenuto il suo turno di servizio, piazzando anche un asso, e ha concluso il gioco 6-3.

READ  "Spero che questo ti faccia muovere come con me"

Il match punto per punto

Slam Us Open

Sig. Berrettini [6]

6

3

3

3

A. Rublev [10]

4

6

6

6

Vincitore: A. Rublev

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *