Vettel elogia Verstappen per “gli incredibili sentimenti per la sua macchina”

Vettel elogia Verstappen per “gli incredibili sentimenti per la sua macchina”

“Una sensazione incredibile per la sua macchina”, Sebastian Vettel elogia Max Verstappen dopo il suo impressionante anno di campionato. Il quattro volte campione del mondo tedesco è impressionato dall’acume offensivo dell’olandese: “È davvero impressionante”.

Verstappen ha dovuto lavorare sodo dopo le prime tre gare per superare Charles Leclerc della Ferrari, ma è diventato subito chiaro che l’olandese era il favorito per estendere il suo titolo. Il pilota della Red Bull alla fine ha vinto quindici delle 22 gare e può quindi contare sulle lodi del quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

“Posso solo congratularmi con Max”, dice Vettel ServisTV. “La sua prestazione nel 2022 è stata fenomenale”. Vettel vede Verstappen, nel senso positivo del termine, come un pilota “brutale”. “Se vedi cosa fa con la sua macchina, è chiaro: ha un feeling incredibile con la sua macchina”.

Leggi anche: Coronel: ‘Norris accanto a Verstappen? No, la tua carriera si ferma accanto a Max’

Vettel ha avuto pochi duelli con Verstappen con la sua Aston Martin negli ultimi due anni. Laddove il quattro volte campione del mondo spesso impara da altri piloti e può replicare quelle azioni, non può farlo con Verstappen. “Voglio dire, tu stesso sei in macchina e abbiamo avuto alcuni duelli in pista. Puoi sempre prendere qualcosa dai tuoi avversari ea volte pensi di provarci tu stesso, se pensi di poter o dover lavorare. Ma con Verstappen, raramente ho avuto questo pensiero”, ha elogiato Vettel Verstappen.

senso del tempo

Secondo Vettel, è normale che un giovane pilota si faccia notare di tanto in tanto in Formula 1, ma anche in questo caso Verstappen è in una classe a parte. “Ad essere onesti, ci sono state una o due situazioni che mi sono venute in mente, ma non so se potrei fare lo stesso”, ha detto Vettel, che ha chiarito.

READ  Calciomercato Juventus, Real-Ronaldo: l'annuncio UFFICIALE di Ancelotti

Leggi anche: Il meglio del ’22: Marko: ‘Abbiamo puntato tutto su Max Verstappen’

“Si tratta di manovre in determinate circostanze e in determinati attacchi. Ci pensi dopo il fatto e arrivi alla conclusione che non puoi. Max ha un eccellente senso del tempismo di attacco. Il fatto che riconosca un momento, lo interpreti correttamente e utilizzi rapidamente la situazione a suo vantaggio: è molto impressionante”, conclude Vettel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *