Visita a sorpresa del re Carlo e del principe William in una coda lunga un miglio

Visita a sorpresa del re Carlo e del principe William in una coda lunga un miglio

Notizie ONSModificato

Il re Carlo d’Inghilterra e suo figlio maggiore, il principe William, fecero una visita a sorpresa alla coda lunga un miglio per la bara della regina Elisabetta.

Molte persone si erano messe in fila per molte ore per passare la bara alla Westminster Hall e salutare la Regina.

La folla ha salutato i due reali con applausi e applausi:

Charles e William stringono la mano al pubblico

Il re e il principe parlavano con le persone in fila e si stringevano la mano. “Spero che tu non sia troppo congelato”, disse King a uno dei migliaia di persone in attesa. Una guardia di sicurezza ha invitato le persone a riagganciare, “stringere la mano e godersi il momento”.

Poco dopo, il re se ne andò, ma il principe William rimase un po’ più a lungo per parlare con la gente. Le persone online hanno detto di aver fatto amicizia per tutta la vita in questa linea. Una donna disse al principe che era “felice di aspettare”.

16 ore di attesa

Oggi il tempo di attesa è salito alle 16:00. Ieri sera i volontari hanno distribuito coperte e tè mentre la temperatura è precipitata a 6 gradi. Anche l’olandese Clemens Bouwens, imprenditore nel settore funerario, era online. Stava camminando con noi dalle 2 del mattino (ora locale) di ieri sera ed è stato in grado di entrare intorno alle 15:30 (ora locale). Nel frattempo parlò anche brevemente con il re e il principe.

“È davvero impressionante essere qui”, ha detto. “È incredibile vedere il Paese venire a patti con la perdita della regina e della madre della nazione”. Bouwens incontrò la regina una volta al funerale del re belga Baldovino. “Ha fatto una tale impressione. È una donna di enorme statura nel mondo. Che sia ancora coinvolta in tutto ciò che ha fatto e nel Commonwealth a un’età così avanzata è inimmaginabile. .”

READ  WWE: Caos contrattuale per Adam Cole, management furioso, manager licenziato?

Amichevole e disciplinato

Bouwens è molto soddisfatto dell’approccio britannico. “L’atmosfera è molto amichevole e molto disciplinata. Ci sono molte persone che guidano il corso e le persone si attengono ad esso. C’è molta pace, molto rispetto. E tutti hanno qualcosa del genere: vogliamo rispettare la Regina nello stand online”. Bouwens pensa che tutto sia stato sistemato, come i rubinetti dell’acqua e persino il supporto spirituale. “Questo è stato preparato per anni, fin nei minimi dettagli.”

Il fatto che ci voglia pazienza per vedere la bara non è un problema per l’Amsterdam. “C’è così tanto da fare. Penso che abbiamo camminato per 20 chilometri. Vedi molti posti in città che altrimenti non vedresti”.

Stanotte, gli altri sette nipoti del principe William ed Elisabetta staranno vicino alla bara nella Westminster Hall per 15 minuti. Sia William che il principe Harry arriveranno in uniforme militare, come richiesto da re Carlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *