Vola con DJI Mini 3

Vola con DJI Mini 3

Vola con DJI Mini 3

Mentre non molto tempo fa i droni volanti erano riservati ai ricchi e agli esperti, stanno diventando sempre più accessibili. Se anche tu sogni di poter volare con un drone di alta qualità, allora il DJI MINI 3 fa per te. Per te e per me, perché anch’io ho potuto esplorare lo spazio aereo e passare da completo profano a pilota alle prime armi.

A seconda della configurazione che hai ordinato, il drone verrà fornito con un joystick con schermo, lo stesso ma senza schermo o completamente senza joystick se ne hai già uno. Il controller senza schermo ha un punto di montaggio per il tuo telefono in modo che possa trasmettere l’immagine dal vivo dalle telecamere. Tuttavia, DJI mi ha fornito il pacchetto completo con lo schermo integrato e una stazione di ricarica con tre batterie intercambiabili e una borsa a tracolla chiamata Vola più Combo. Significava che avevo subito tutto ciò di cui avevo bisogno per iniziare, quindi ho colto l’opportunità per realizzare finalmente quel sogno.

Non solo in aria

Il controller è molto robusto, offre una presa sufficiente ed è comodo da impugnare. È facile da trasportare poiché i pali si svitano e si ripongono in una rientranza nella parte posteriore. Una volta trovata la combinazione per accendere il controller e il drone, scopri che non rimarrai solo in aria. DJI ha un catalogo molto ampio di video di lezioni di volo disponibili nella loro app per farti decollare come pilota alle prime armi. E anche questo è stato il benvenuto, perché far volare un drone si è rivelato un po’ più difficile di quanto pensassi! Devi anche considerare le aree di volo limitate, quindi controlla prima per l’area in cui vuoi volare. Tornando al controller, sembra piuttosto standard come giocatore con due joystick per il movimento orizzontale e verticale e due pulsanti paraurti per controlli aggiuntivi come lo scatto. Il touch screen è spazioso e ben disposto e rimane visibile alla luce diretta del sole.

READ  Amazon Games rilascerà un nuovo gioco Tomb Raider - Gaming - Notizie

Vola con DJI Mini 3

I controlli hanno richiesto un po’ di tempo per abituarsi

La mia connessione con il gioco era un po’ contro di me. Nella configurazione predefinita, spingi la levetta sinistra in avanti per lanciare e scendere il drone, dove sinistra e destra controllano la direzione del drone. Usi la levetta destra per muoverti avanti, indietro e volare lateralmente. Per le mie sensazioni, alimentate da anni di giochi, è l’opposto di quello che mi aspettavo e ho dovuto lavorare attivamente per memorizzare i gesti giusti. Fortunatamente, ho trovato la possibilità di regolare i controlli in modo che i controller controllino proprio come una PlayStation. Con questa ritrovata familiarità, sono riuscito velocemente a spiccare il volo e sorvolare la mia casa, passare la rotonda e osservare le pecore al pascolo. Puoi seguire l’immagine della telecamera dal vivo sullo schermo del controller, che può essere facilmente regolato grazie alla telecamera completamente mobile sulla parte anteriore del drone. Dietro i paraurti troviamo due rotelle di scorrimento che lo rendono facile e ho trovato obliquamente in avanti e verso il basso le mie viste preferite dove stavo volando.

Più successo nello spazio aperto

E ho rubato! Goffo all’inizio, questo è certo; ma in poco tempo con risultati più presentabili che ho potuto salvare direttamente sulla scheda SD del drone. Iniziare allo scoperto è il consiglio che mi piacerebbe darmi, ma sai come va quando sei ansioso di provare qualche nuova fantastica tecnologia quando i bambini sono a letto. Il mio primo tentativo ha scioccato, schivato i gatti rumorosi dell’elica e tagliato le piante che mia moglie deve ancora scoprire. Il decollo dal giardino lascia un po’ più spazio a possibili sciatteria, come quando scopri che l’accelerazione può andare abbastanza velocemente quando premi lo stick. Finché sono rimasto lontano dagli alberi dietro casa, sono riuscito rapidamente a girare intorno e tornare tutto intero, anche se una volta ho dovuto ripescare il DJI 3 Mini dalla siepe di un vicino. Le lame sono in materiale morbido, quindi fanno molti danni e non prendono l’aereo, ma ovviamente ho cercato di volare con esso il più attentamente possibile. Se ti sposti troppo fuori portata, il drone tornerà automaticamente alla sua ultima portata. Il suddetto prato con le pecore era il confine del cortile quando sedevo nel mio giardino.

READ  I tempi per Suarez spaventano la Juve, accelerano ancora per Dzeko

Vola con DJI Mini 3

Scatta foto pazzesche

Per impostazione predefinita, i video vengono archiviati sulla scheda SD e sono a 1080p e 30 fps, dove le foto escono a 12 MP. Come ti aspetteresti, tutto in modalità pro è personalizzabile, dal bilanciamento del bianco alla risoluzione, dalla frequenza dei fotogrammi alla velocità dell’otturatore. Se questo è un po’ troppo dettagliato, la modalità Auto ha anche una serie di impostazioni per le scelte più comuni. A 4K e 30 FPS, ho ottenuto ottimi risultati che hanno reso spettacolari gli scatti della natura. È stato molto divertente filmare i cavalcavia nel modo più semplice possibile, anche se è una vera sfida. Oltre al video del tuo volo, viene scattata velocemente anche una foto grazie al pulsante a spalla dedicato. La scheda SD può essere inserita nel drone, cosa che ho fatto, ma anche il controller stesso ha la possibilità di inserirne una. Posizionando la SD nel drone stesso, vengono registrati filmati di altissima qualità e quindi facilmente trasferibili su altri dispositivi. Ho notato che soprattutto durante le registrazioni in volo, il tuo drone non rimane in aria per molto tempo. In meno di 20 minuti mi è stato chiesto regolarmente di portare a terra il drone. È qui che il Fly Longer Pack brilla e può caricare tre batterie contemporaneamente in un tempo abbastanza breve.

Conclusione

Con il Mini 3, DJI realizza un drone bellissimo e molto accessibile. Se non hai mai volato prima, l’Accademia è un must assoluto per esplorare i cieli, così come un tour delle numerose opzioni personalizzabili sul controller. Quando ho girato i comandi, ho volato dolcemente e ho manovrato intorno alla casa, al prato e tra gli alberi. Grazie allo schermo del controller bello spazioso e comodo, tutto è stato facile da seguire e le numerose opzioni per registrare video e scattare foto aggiungono molto. La durata della batteria non è molto lunga, quindi più batterie e un modo per ricaricarle rapidamente sono sicuramente benvenute. DJI rende il volo divertente e accessibile con il drone Mini 3.

READ  Calciomercato Juventus, in prestito

Sander Noordijk

Vola con DJI Mini 3

Vola con DJI Mini 3

Vola con DJI Mini 3

Vola con DJI Mini 3

Vola con DJI Mini 3

Vola con DJI Mini 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *