Williams si aspetta che De Vries dovrà far posto di nuovo ad Albon a Singapore |  ADESSO

Williams si aspetta che De Vries dovrà far posto di nuovo ad Albon a Singapore | ADESSO

È probabile che la carriera di Nyck de Vries in Formula 1 sia limitata al Gran Premio d’Italia dello scorso fine settimana per ora. La Williams ha riferito lunedì che Alexander Albon si sta riprendendo bene dall’intervento chirurgico all’appendice e il britannico thailandese sta lavorando per il prossimo Gran Premio, che si terrà a Singapore tra tre settimane.

L’operazione di Albon non è stata priva di problemi. A causa di complicazioni, è stato anche brevemente in terapia intensiva, ma da allora è stato trasferito al reparto di cura generale. Martedì dovrebbe essere dimesso dall’ospedale di Monza e tornare a casa.

Sabato Albon, 26 anni, si è sentito sempre più male dopo aver guidato le prime due sessioni di prove libere a Monza venerdì. De Vries, che ha un contratto con il fornitore di motori Mercedes della Williams, è stato autorizzato a sostituirlo. L’olandese ha fatto un ottimo esordio in Formula 1 chiudendo nono nella gara di domenica.

Con la sua grande gara a Monza, De Vries si è reso un buon servizio. Il pilota nato da Sneek corre già per la Mercedes nella classe elettrica di Formula E e spera in un posto fisso in Formula 1 nel 2023. A Monza ha superato il compagno di squadra Nicholas Latifi, che ha chiuso quindicesimo e ha un contratto in scadenza con la Williams . Albon è rimasto bloccato più a lungo con la squadra corse britannica.

“Il focus Alex si sta riprendendo”

Poiché mancano solo tre settimane al prossimo Gran Premio, Albon ha abbastanza tempo per riprendersi. Il GP di Russia era originariamente previsto per il 25 settembre, ma è stato annullato a causa della guerra tra Russia e Ucraina. “Alex è completamente concentrato sul recupero e sulla preparazione per il Gran Premio di Singapore. sito web.

READ  Il Willem II trionfa nel derby del Brabante e si porta in testa alla classifica di periodo | Calcio

De Vries si è assicurato due punti per la classifica di Coppa del Mondo con il suo nono posto a Monza, capitanato da Max Verstappen. Il principiante è sopra Latifi, ancora senza meta.

La gara di Monza è stato il primo GP dall’ottobre 2006 con due olandesi al via. All’epoca, Robert Doornbos e Christijan Albers stavano correndo nel GP del Brasile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *