Xandra Velzeboer succede a Suzanne Schulting con il titolo mondiale di short track nei 500 metri |  Altri sport

Xandra Velzeboer succede a Suzanne Schulting con il titolo mondiale di short track nei 500 metri | Altri sport

Questo è il terzo titolo mondiale consecutivo per una stella olandese dello short track nei 500 metri. Lara van Ruijven è stata la prima stella olandese dello short track a vincere il titolo dei 500 metri nel 2019. Due anni dopo, Suzanne Schulting ha preso il titolo da Van Ruijven, morto nel 2020. Schulting è assente da questa Coppa del Mondo a causa di un’infezione da corona .

Velzeboer ha affrontato in finale il connazionale Van Kerkhof e i due giocatori canadesi di short track Kim Boutin e Alyson Charles. È partita terza e prima ha dovuto superare la sua connazionale per complicare il compito a Boutin. Con un passaggio all’interno, ha superato anche il canadese e non lo ha lasciato passare.

“È una spinta per gli anni a venire e per domani ovviamente”, ha predetto Velzeboer il NOS nell’ultima giornata del World Short Track Championship a Montreal, in Canada. È terza in classifica dopo la seconda giornata. ,, Davvero molto grasso, non normale. La mia partenza è stata buona, dopo che ero super calmo nella mia testa e nel mio tiro.

,,Ho prima superato Yara (van Kerkhof) e poi ho pensato, con una buona presa, di superare anche Boutin’, ha proseguito Velzeboer. ,, ho preso l’iniziativa e ho pensato, ora aspetta. Ne traggo molta fiducia. Non solo posso partecipare alle finali, ma posso anche vincerle.

Il titolo mondiale maschile è andato all’ungherese Shaoang Liu, che aveva vinto anche i 1500 metri prima. Itzhak de Laat è arrivato secondo nella finale di B.

Staffetta delle squadre fino alla finale

Le squadre di staffetta olandesi hanno entrambe raggiunto la finale dei Campionati del mondo di short track a Montreal, in Canada. Le donne hanno vinto le semifinali contro Italia e Polonia. Gli uomini hanno battuto Canada e Francia in semifinale. Entrambe le squadre sono campioni in carica.

READ  Masters 1000 Monte Carlo: riprende il gioco dopo quasi cinque ore di squalifica

Selma Poutsma, Xandra Velzeboer, Rianne de Vries e Yara van Kerkhof hanno partecipato alla gara femminile. Poutsma inizialmente non era registrato alla Coppa del Mondo a causa di un’infezione da corona, ma è stato allontanato in aereo dopo essere risultato negativo per prendere parte alla staffetta. La staffetta maschile era formata da Itzhak de Laat, Friso Emons, Sven Roes e Sjinkie Knegt.

Guarda i nostri video sportivi qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *