Ye ha citato in giudizio per $ 400.000 da un’azienda di abbigliamento |  ADESSO

Ye ha citato in giudizio per $ 400.000 da un’azienda di abbigliamento | ADESSO

Un’azienda di abbigliamento americana pretende da Ye 400mila dollari (circa 394mila euro), perché il rapper non ha restituito tredici capi e non ha pagato le spese di noleggio. TMZ scrive che include una giacca del valore di $ 50.000.

Ye ha un conto in sospeso con l’organizzazione per $ 221.000 per il noleggio di vestiti. I tredici capi smarriti valgono circa $ 195.000.

La società di prestito di abbigliamento David Casavant Archive afferma che Ye ha evitato i canoni di affitto per anni. L’organizzazione sta ora intraprendendo un’azione legale contro Ye.

La partnership dell’azienda con Ye è iniziata nel 2014. Secondo l’azienda di abbigliamento, Ye ha preso in prestito altri 49 capi di abbigliamento a febbraio e marzo 2020, di cui ha restituito 36 senza problemi.

Non hai mai restituito i tredici oggetti mancanti, tra cui felpe con cappuccio, pantaloni cargo e un parka. Questi sono vestiti di marchi come Helmut Lang, Raf Simons e Ann Demeulemeester. Hai smesso di effettuare pagamenti settimanali per questi oggetti rari nel 2020.

Anche Kim Kardashian, Lady Gaga e Pharrell Williams, tra gli altri, prendono in prestito abiti dall’Archivio David Casavant.

READ  Stasera a...Napoli, Alberto Angela infiamma la tela: "Ha travolto la Napoli di Gomorra"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *