aereo per Zorzi ma non capisce

Questa mattina, una serie di striscioni sono stati esposti sopra Cinecittà cassati. Ma uno in particolare non è stato completamente compreso, almeno non immediatamente. Tommaso Zorzi, infatti, non aveva capito che era dedicato a lui!

Questa mattina Adua, Massimilaino, Pierpaolo, Maria Teresa e Tommaso hanno avuto una bella sorpresa da fan, amici e famiglia fuori casa. Avere vipponi, infatti, furono inviati degli dei Aeroplani con teneri messaggi da supporto e incoraggiamento.

Ma mentre su quattro, il destinatario lo era specificato, tuttavia, quello di Thomas fa limite ad una semplice frase che lui stesso aveva difficoltà a capire è stato restituito a lui.

Tommaso Zorzi: messaggio misterioso per l’influencer

Tommaso-Zorzi-gay-GF-Vip-autori

A un certo punto Mattina il cielo sopra la casa di Cinecittà si riempiva di striscioni dedicati ai concorrenti del Fratello maggiore. Uno in particolare, però, era molto criptico.Tutti vogliono essere noi“, Egli ha detto.


Leggi anche: Orecchie irritate sull’aereo


All’inizio, da allora nessuno ha capito, abbiamo pensato che fosse un file messaggio comune a tutti i concorrenti. Poi, però, Tommaso Zorzi l’aveva fatto un’illuminazione e ha capito che era dedicato a lui!

“È una cosa che Lo dico sempre al mio agente, perché è una frase Il diavolo veste Prada. Dico sempre “Tutti vogliono essere noi”. E lui mi ha detto “Tutti chi?“Scusa, l’ho capito dopo, lo sono biondo. Quando siamo in un taxi, io e il mio agente facciamo sempre questo bavaglio ”, ha spiegato.

Non ho nemmeno visto l’aereo tuttavia. Immagina se ciò non accadessesu un aereo per me che vedo “

si è poi lamentato. Sebbene non ho assistito alla scena, tuttavia Zorzi è apparso confortato dall’aereo e, forse, il tenero messaggio aiuterà per affrontare i prossimi giorni in casa, che appaiono Sempre più difficile!

READ  Ci sarà una seconda stagione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *