Aiutante, il mio uomo è un tuttofare!  scappa quando John suona il campanello: “Non ha intenzione di aprire la porta”

Aiutante, il mio uomo è un tuttofare! scappa quando John suona il campanello: “Non ha intenzione di aprire la porta”

Robbert e Jacqueline hanno acquistato una casa fai-da-te due anni fa nel villaggio di Posterholt nel Limburgo settentrionale. A causa di una perdita, devono sostituire il tetto, ma è così costoso che non ci sono più soldi per completare il resto della ristrutturazione. La coppia dorme in soggiorno da due anni ormai. Al presentatore John Williams (53) e al team di ‘Help, Mijn Man Is Klusser!’ aiutare la coppia.

“Non lo voglio, davvero non lo voglio”

“Ho davvero bisogno del tuo aiuto. Ho un marito molto carino, ma niente viene da lavori saltuari”, dice Jacqueline nel suo appello a John. “A volte mi sono offerto di vendere la casa, ma questo non ha portato a nessun progresso.” Robbert ha problemi alla schiena e sua madre è morta di malattia. “Quindi non vogliamo più rinnovare, perché era in pieno lutto”, spiega Jacqueline.

Dopo questo periodo difficile, Jacqueline vuole ancora sapere dove si trova. “Non ho comprato questa casa, quindi non ho potuto fare la doccia due anni dopo”, dice in una conversazione con John. Per Jacqueline la casa deve essere abitabile entro pochi mesi, altrimenti vivrà da sola. “Non significa che la relazione sia finita, ma poi ne parleremo. Voglio un bagno.” La sua comprensione è esaurita, anche se il suo amore, Robbert, sta attraversando un periodo difficile. “Può sembrare un po’ stronzo ed egoista.”

Anteprima in miniatura

leggi anche:

Madre ‘paura’ del genero Dennis in HMMIK: ‘pugno’

Robbert e Jacqueline in Aiuto, il mio uomo è tuttofare!

Robbert e Jacqueline in Aiuto, il mio uomo è tuttofare!

Immagine © RTL

Quando John fa visita a Robbert per affrontarlo, non risponde. “Non aprirà la porta”, disse John sorpreso. Per fortuna c’è anche Jacqueline. Certo, ha una chiave di casa. Quando parla con il suo amante, lui dice di essere scioccato. “Non lo voglio, davvero non lo voglio.” Alla fine appare comunque Robbert e indica che avrebbe preferito vederlo in un altro modo. “A modo mio, rilassati,” disse, accendendosi un’altra sigaretta.

READ  Festival invita il quasi senzatetto Hans de Booij a sostenere il cantante: "Tutto ha funzionato per lui" | mostrare

Quando Jacqueline indica che Robbert vorrebbe invitare i suoi figli, si commuove. Alla fine, Robbert decide di metterle le spalle sotto e aiutarla, in modo che possano vivere rapidamente in una casa vivibile.

Anteprima in miniatura

leggi anche:

Lia emozionata non vede vie d’uscita all’HMMIK: “Ci vuole troppo tempo”

Alla fine, dopo tanto sangue, sudore e lacrime, un bel risultato finale provvisorio è stato raggiunto da Robbert e gli armeggiatori. “Penso che il quadro generale sia quasi perfetto”, dice con orgoglio Robbert a John. “Penso che lei davvero sbalordito lo è.” Poi tocca a Jacqueline, molto nervosa, ammirare il risultato finale.

La sua prima reazione è positiva. “Una sala da pranzo invece di un letto. Ecco come dovrebbe essere un soggiorno”, dice con entusiasmo. Anche Jacqueline è colpita dall’ultimo piano. “Potrebbe essere un bel bagno.” Dalla camera da letto, la sua bocca è spalancata. “Wow. Porca merda,” disse sbalordita. “È come se fossi in un’altra casa.”

Anteprima in miniatura

leggi anche:

Ambientato in HMMIK è costretto a dormire con i bambini a letto

Anche se ora Robbert e Jacqueline sono sulla buona strada, non è ancora tutto finito. Ecco perché Johan torna due settimane dopo per vedere come va. Il bagno non è ancora finito, il che sarebbe anche un lavoro impossibile, ma sicuramente si stanno facendo progressi, rassicura la conduttrice. Le cose stanno migliorando anche tra Robbert e Jacqueline. “Siamo molto contenti del tuo aiuto”, aggiungono a John.

Jacqueline stupita dalla ristrutturazione: “Non ci posso credere”

04:21

Anteprima in miniatura

Leggi anche:

John Williams riflette sulla “trappola dell’orrore” di Help Couple, Mijn Man Is Klusser

John Williams a volte non capisce i concorrenti in Help, Mijn Man Is Klusser!

01:58

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *