Alpine vede il nuovo capo squadra in “super talenti” Ocon

Con Fernando Alonso che partirà l’anno prossimo, Alpine vede il “super talento” Esteban Ocon come il loro nuovo capo squadra. Il francese può contare sugli elogi del boss della squadra Otmar Szafnauer, anche se vede ancora margini di miglioramento.

Alonso si trasferirà all’Aston Martin dopo questa stagione, quindi resta da vedere chi sarà il nuovo compagno di squadra di Ocon all’Alpine. Logicamente sarebbe Oscar Piastri, anche se ha già firmato un pre-contratto con la McLaren e quella squadra ha già comunicato a Daniel Ricciardo di volerlo sostituire con Piastri.

Leggi anche: Rumour: “Ricciardo chiede alla McLaren 21 milioni di dollari per riscattare il contratto”

Non si sa ancora chi sarà accanto a Ocon, ma Alpine sa che il francese potrebbe diventare il nuovo team leader. “Esteban è un super talento”, afferma Szafnauer. “Ho già lavorato con lui alla Force India quando era compagno di squadra di Sergio Perez. Ed era veloce come Sergio e ha corso ferocemente contro Sergio. Erano sempre insieme in griglia e a volte c’era anche contatto tra i due in pista E sappiamo di cosa è capace Sergio”, si riferisce al fatto che il messicano ora corre per la Red Bull e lì ha due vittorie.

“Sappiamo anche di cosa è capace Fernando, anche se Fernando ha l’abilità e il talento per ottenere un tempo sul giro veloce con una macchina”, ha continuato Szafnauer. “Gli mancano tre o quattro giri per essere al 99%, o 99,9%. Lo 0,1% in più arriva con quei giri in più, poiché Esteban ha bisogno di un po’ più di tempo per ottenere il massimo dalla macchina”.

READ  Il tuttofare australiano sostituirà Jason Roy ... Delhi Capitals Action | IPL 2020: le capitali di Delhi firmano Daniel Sams per sostituire Jason Roy

Leggi anche: Ocon vede Le Mans come un possibile salvatore del Gran Premio di Francia

Quindi c’è ancora margine di miglioramento per Ocon, anche se secondo Szafnauer sta ancora facendo più che bene. “Sabato e domenica lui è proprio lì. Deve imparare a salire di livello un po’ più velocemente, ma ci stiamo lavorando. Riuscirà quindi a guidare la squadra? Sicuramente sta migliorando sempre di più. Ha già vinto una gara e ha segnato buoni punti per noi in questa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.