Ancora 2 giorni per presentare la dichiarazione dei redditi: “Ma il panico non serve”

Ancora 2 giorni per presentare la dichiarazione dei redditi: “Ma il panico non serve”

Tutti devono aver presentato al fisco la dichiarazione dei redditi per il 2022 entro lunedì prossimo. Molte persone ritardano la loro dichiarazione dei redditi. Come è successo? E come si completa la dichiarazione dei redditi questo fine settimana?

Foto del profilo di Suzan van Loenen

“Devi ancora presentare il tuo reso? Va bene in tempo per la maggior parte delle persone”, afferma il consulente fiscale Twan Hertogs di Best. “Devi solo farlo. Ci vogliono solo dieci minuti per la maggior parte delle persone.”

L’amministrazione fiscale e doganale ha già inserito molti dati. “Devi solo connetterti a Internet e seguire i passaggi. Tutto qui.” Insomma, fare la dichiarazione dei redditi questo fine settimana è facile.

Per alcune persone è più complicato, come i lavoratori autonomi o le persone con costi sanitari speciali. Successivamente, è importante preparare tutte le spese e l’amministrazione prima di presentare un reso. È bene inoltre verificare con le autorità fiscali e doganali a quali regimi e detrazioni si ha diritto. Richiede tempo.

Non hai tempo questo fine settimana? Hertogs: “Allora chiedi un rinvio. Va anche abbastanza velocemente.” Puoi richiedere un differimento online o chiamando l’amministrazione fiscale e doganale prima del 1° maggio. In questo caso, devi presentare la dichiarazione entro il 1° settembre. Un commercialista si occupa della tua amministrazione? Quindi di solito chiedono un rinvio per te.

“La gente ha paura di sbagliare, ma l’amministrazione fiscale e doganale non ti rinchiude subito”.

Il 2022 è già passato e puoi presentare una dichiarazione dal 1° marzo. Perché allora così tante persone rimandano questo compito? “Le persone hanno paura di sbagliare”. Secondo Hertogs, non c’è motivo per questo. “Non c’è bisogno di farsi prendere dal panico. Se commetti un errore, lo correggi. L’amministrazione fiscale e doganale non ti rinchiude immediatamente”.

READ  sono scomparsi quasi 40 miliardi di euro

Il ritardo può anche essere dovuto al fatto che le persone temono di dover restituire molti soldi. Soprattutto ora che molte famiglie sono alle prese con costi fissi elevati. Non hai abbastanza soldi per pagare una fattura fiscale? Quindi puoi chiamare l’ufficio delle imposte e delle dogane e chiedere se puoi ottenere un accordo di pagamento.

Ma secondo Hertogs, in molti casi si tratta anche di semplice procrastinazione. “Preferiamo non fare questo tipo di cose finanziarie e quindi aspettare fino all’ultimo minuto”. Quindi potresti perdere la scadenza e perdere la scadenza.

Questo non è immediatamente un problema, comunque. Le autorità fiscali e doganali ti invieranno prima un sollecito. Se non fai nulla, riceverai un promemoria. Sarai multato solo dopo questi avvertimenti. Sono almeno 385 euro, ma possono salire a più di 5.000 euro se non si presenta la dichiarazione più spesso.

“Per la maggior parte delle persone, basta sedersi.”

Secondo Hertogs, non dovresti lasciarlo andare così lontano. Presentare una dichiarazione dei redditi in tempo può farti risparmiare un sacco di spese inutili. “In alcune situazioni è un po’ più complicato, ma per la maggior parte delle persone è solo questione di sedersi per un po'”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *