Anouk: “Benissimo che parli Ellen ten Damme, Ali B ha bisogno di terapia” | Affiggere

con videoAntico La voce-l’allenatore Anouk pensa che sia positivo che Ellen ten Damme abbia condiviso la sua esperienza con il presunto comportamento sessualmente trasgressivo di Ali B e abbia rilasciato una dichiarazione alla polizia. La cantante dell’Aia ha chiamato il rapper, con il quale in precedenza era una buona amica Jinek stasera acazzo crepe’. “Ha bisogno di terapia, amico.”

Ellen ten Damme ha raccontato questa sera nel programma televisivo L’ospite tagliato sulle sue esperienze con comportamenti sessualmente inappropriati, questo sito ha riferito che la sua storia parla di Ali B† L’avvocato del rapper, Bart Swier, risponderà alle dichiarazioni domani, dice ad ANP. La storia di Ten Damme è distinta da La vocedove Anouk ha lavorato per anni con Ali B.

“Mi sono piaciuti tutti questi uomini che contano”, Anouk ha parlato dello scandalo di Eva Jinek durante il talent show RTL 4, in cui sono coinvolti, oltre ad Ali B, anche Marco Borsato e il leader del gruppo Jeroen Rietbergen. Sebbene molte delle presunte vittime facessero parte dello staff tecnico di Anouk, dice di non averlo mai scoperto.

,,Non capisco,” ha detto Anouk. “Questi ragazzi hanno così tanti soldi. Hanno tutti soldi. Quindi penso: perché lì (a La voce† Vanno a Dubai ogni volta, giusto? Perché non ci vai una volta al mese, noleggi una barca, con dieci prostitute. Lasciati svuotare completamente. Perché deve essere lì? non capisco

Anouk chiamò immediatamente Ali

La cantante ha chiamato Ali B subito dopo aver sentito lo scorso gennaio che il programma YouTube Arrabbiato affronterebbe gli abusi durante lo spettacolo canoro. Ali ha cambiato le cose al telefono, secondo Anouk.

READ  Kim Kardashian pensa che le donne dovrebbero mettersi insieme, giusto? † Unisciti alla conversazione

Anouk a Eva Jinek. ©RTL

Secondo lei, Ali ha detto che “non riesce davvero a ricordare cosa fosse” e ha detto che era “molto tempo fa”. “Non c’era niente da legare. Quindi, ovviamente, ho subito sentito: non va per niente bene. Da allora Anouk non ha avuto alcun contatto con lui.

“La ricerca richiede molto tempo”

La cantante dice che ha solo questa settimana, tre mesi dopo l’apparizione di Arrabbiato, ha ricevuto un invito a partecipare alle indagini dello studio legale Van Doorne sul caso. ,,Penso che ci vorrà un bel po’ di tempo,’ dice Anouk, che è felice di collaborare.

Ritiene che questo sia particolarmente importante perché conosce personalmente tre presunte vittime. “Vorrei aver fatto alcune domande prima. Penso che stia andando lentamente, ma forse è così che funziona. Non lo so.”

Sébas Diekstra, l’avvocato di diversi giornalisti di comportamenti sessuali trasgressivi in La voceha detto questa settimana che le vittime non contattano Van Doorne il coraggio di denunciare† Questo ufficio è stato assunto da ITV, che ha prodotto il programma televisivo. Le vittime temono che l’ufficio possa trasmettere informazioni, secondo Diekstra, che sostiene un’indagine indipendente.

Mariëtte Hamer, commissaria governativa per i comportamenti sessualmente trasgressivi e la violenza sessuale, intende: in conversazione con ITV sull’indagine.

Ascolta anche il podcast di AD Media:



Guarda i nostri video di spettacoli e intrattenimento qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.