Anthony Hopkins assume il ruolo di Sigmund Freud per un nuovo film |  ADESSO

Anthony Hopkins assume il ruolo di Sigmund Freud per un nuovo film | ADESSO

Anthony Hopkins interpreterà il neurologo austriaco Sigmund Freud in un nuovo film. Il regista del film è Matt Brown. I media americani hanno annunciato che il film L’ultima seduta di Freud sarà chiamato.

L’ultima seduta di Freud è tratto dall’omonima commedia e racconta gli ultimi anni di vita del fondatore della psicoanalisi (1856-1939). Come suggerisce il titolo, il film parla dell’ultima seduta di Freud.

Il medico ha invitato l’autore CS Lewis a tenere una conferenza, tra le altre cose, sull’esistenza di Dio e sul loro rapporto con i propri cari. Nel film, “passato, presente e fantasia” si intrecciano.

Brown è noto, tra le altre cose, per L’uomo che conosceva l’infinito† Lui trova L’ultima seduta di Freud una storia “importante” da raccontare. “Viviamo in un momento così polarizzato, in cui ognuno è bloccato nel proprio gruppo, senza un vero dialogo”, ha detto Brown.

“Voglio fare un film per tutto il pubblico che sia commovente, stimolante e creativo. Un film che pone grandi domande ed esplora il cuore dell’umanità: amore, fede e mortalità”.

Le registrazioni di L’ultima seduta di Freud inizierà questo autunno. La data di uscita del film deve ancora essere annunciata.

READ  "Natasha, manda Jan a casa!" Questa televisione mi deprime

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *