‘Apple prevede di adattare la presa dell’iPhone a USB-C’ | Finanziario

Il gruppo tecnologico americano sta lavorando anche a un adattatore che permetterà di ricaricare futuri accessori pensati per l’attuale presa Lightning. Si è parlato molto della presa Lightning, perché solo Apple utilizza questa uscita della presa.

Secondo quanto riferito, Apple sta lavorando al cambiamento poiché l’Unione Europea ha stabilito ad aprile che i produttori di telefoni cellulari e altri dispositivi possono utilizzare solo l’uscita USB-C. Apple afferma che la decisione europea ostacolerà l’innovazione.

Al giorno d’oggi, la maggior parte dei prodotti Apple, come iPad e iMac, ha già un connettore USB-C invece della versione Lightning. Significa anche che gli utenti Apple hanno bisogno di più caricabatterie. Questo mentre Apple mette al primo posto la facilità d’uso.

Il principale cambio di spina non dovrebbe avvenire fino al 2023. Secondo quanto riferito, Apple sta ancora pianificando di utilizzare le prese attuali per i nuovi modelli di iPhone in uscita quest’anno. Apple ha rifiutato di commentare il post.

Gli esperti affermano che il cambiamento potrebbe confondere i clienti Apple. Ad esempio, una versione USB dell’iPhone specifica per l’Europa può essere poco pratica e causare grattacapi nella catena di approvvigionamento. Inoltre, non è ancora chiaro se il nuovo caricabatterie sarà standard con i prodotti o se i clienti dovranno pagare un extra per questo.

Sebbene i caricabatterie USB siano un po’ più grandi della variante Lightning, possono caricare e trasferire i dati più velocemente. I nuovi caricabatterie di Apple potranno presto essere utilizzati per innumerevoli altri dispositivi, come telefoni e tablet Android. Ma la maggior parte degli accessori Apple, come cuffie, AirPods e Apple Remote, ora richiedono un caricabatterie Lightning.

READ  La Juve Women raggiunge la storica qualificazione! St Polten battuto 4 a 1

Il cambiamento potrebbe anche influenzare la partnership di Apple con i produttori di accessori per il produttore di iPhone. Questi produttori devono ancora soddisfare requisiti severi per poter utilizzare la porta Lightning e devono anche pagarla. Apple dovrebbe esercitare un’influenza molto minore sull’uscita USB-C, utilizzata da molti altri produttori di elettronica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.