Astrazeneca, Locatelli: “Uso preferenziale per gli over 60, nessuna interruzione per la seconda dose”. La circolare della speranza sta arrivando

Numero di Casi rari trombosi associata a carenza piastrinica osservata dopo la vaccinazione con Astrazeneca è stato “superiore al previsto“Tra gli under 60, quando era” inferiore “o coerente con le statistiche oltre 60. Per questo l’Italia ha deciso di “consiglia un uso preferenziale“Siero solo per gli over 60, un’indicazione su cui potrebbero essere d’accordo anche gli altri paesi europei basato sul principio di “massima precauzioneLo ha spiegato il presidente del Consiglio Superiore della Salute e coordinatore del CTS, Franco Locatelli, durante la conferenza stampa tenutasi il giorno presso il Ministero della Salute Ema torna a parlare del vaccino (senza chiedere nessun problema). Chi è sotto il nuovo soglia di età ma ha già ricevuto il prima dose, tuttavia, non preoccuparti: “Al tempo non ci sono elementi scoraggiare l’amministrazione di richiamare, Rassicura Locatelli, poiché “i rari episodi di trombosi sono stati osservati solo dopo la prima iniezione, non la seconda”. Uno è previsto nelle prossime ore circolare del Ministero della Salute con tutti i dettagli.

Per il momento non è stata presa alcuna decisione congiunta a livello europeo, ma fonti qualificate Citato daAnsa hanno fatto sapere che è stato cercato un accordo in questa direzione. Infatti nel pomeriggio a vertice straordinario Ministri della salute dell’UE con l’obiettivo di identificare a posizione unitaria nella campagna di amministrazione di massa, al fine di “combattere il disinformazione“E” rafforzare la fiducia dei cittadini nei vaccini anti-Covid “. Il Commissario europeo per la Salute, Stella Kyriakides, a margine dell’incontro tra i ministri, ha affermato che “l’esperienza di AstraZeneca dimostra che la nostra sistema di farmacovigilanza Funziona. Ora, tuttavia, “è essenziale che seguiamo a approccio coordinato in tutta l’Unione europea: dobbiamo parlare con una sola voce per aumentare la fiducia del pubblico nelle vaccinazioni ”. Il primo paese a formalizzare la decisione è stato il Belgio, che ha impostato una barra leggermente più bassa (sosta ad Astrazeneca sotto i 56 anni).

READ  Coppa ATP: Medvedev liquida Berrettini in due set, la Russia vince il torneo

Lo stesso ha fatto il Francia, Riferisce Locatelli in conferenza stampa, intanto Germania e Spagna se ne consiglia l’uso dall’età di 60 anni. Nessuna distinzione tra donne e uomini perché “l’EMA ha dichiarato che non c’erano fattori di rischio identificato“, Ha aggiunto, sottolineando che in ogni caso” Io benefici la vaccinazione supera di gran lunga i rischi ”. Un punto su cui ha insistito anche il direttore della prevenzione del ministero Gianni Rezza. Grazie ad Astrazeneca, ha detto, “nel Regno Unito il la mortalità da Covid è stata significativamente ridotta mentre abbiamo ancora una situazione che dovrebbe farci riflettere. Il vaccino lo ha efficienza molto elevata nelle forme gravi della malattia, anche nella popolazione anziana e non sono stati riportati eventi trombotici. L’uso preferenziale è riservato agli anziani, ma il vaccino tuttavia, può essere dato a chiunque abbia compiuto 18 anni, quindi se un soggetto vuole questo vaccino, può essere vaccinato ”.

Resta il fatto che con le nuove direttive, il Piano nazionale di vaccinazione. Un’indicazione dei prossimi passi è stata fornita dal Commissario per le emergenze Francesco Figliuolo, è intervenuto durante il riunione governo-regioni avvenuta la sera. Figliuolo ha annunciato ai governatori che le amministrazioni per chi ha “60-79 anni“, Per chi sarà Astrazeneca? “Un pubblico di circa 13 milioni di persone, di cui due milioni hanno già avuto il prima dosePartiremo quindi subito con loro per non lasciare nei magazzini le fiale già disponibili nel Paese e per aumentare la copertura vaccinale della popolazione.

READ  Coronavirus Toscana, 53 nuovi casi. L'età media scende a 32 anni - Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *