Avvertimento inquietante: drammatico aumento dei gas serra nell’aria |  Interno

Avvertimento inquietante: drammatico aumento dei gas serra nell’aria | Interno

I tre principali gas serra nell’aria hanno tutti raggiunto livelli record lo scorso anno. Questi sono anidride carbonica (CO2), metano e protossido di azoto. “Stiamo andando nella direzione sbagliata”.

L’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM) – giungendo a questa conclusione – lo definisce “l’ennesimo inquietante avvertimento sul cambiamento climatico”. L’OMM rileva un aumento “drammatico” della concentrazione di metano nell’aria. Questo aumento è stato maggiore che mai in quasi quarant’anni di misurazioni.

Non è chiaro cosa ci sia dietro questo enorme aumento. “Sembra essere il risultato di processi sia biologici che artificiali”. Un esempio di processo biologico è il riscaldamento delle paludi o delle risaie. Quindi la materia organica si decompone più velocemente, il che può portare a emissioni di metano.



“Stiamo andando nella direzione sbagliata”

Anche il contenuto di CO2 è aumentato più del normale. L’aumento dovrebbe continuare in tutto il mondo nel 2022. Il capo dell’OMM Petteri Taalas sottolinea la necessità di ridurre le emissioni di gas serra “e impedire che la temperatura globale continui ad aumentare in futuro”. Secondo lui, il continuo aumento mostra “che stiamo andando nella direzione sbagliata”. “Il tempo sta finendo”, ha detto Taalas.

READ  "Il potere deterrente c'è". Putin vuole davvero la guerra nucleare?

Serve più ambizione

Secondo l’OMM, sono necessari obiettivi più ambiziosi per rispettare gli accordi dell’Accordo di Parigi sul clima. In esso, i leader mondiali hanno concordato di compiere sforzi per ridurre le emissioni di gas serra in modo che la Terra non si riscaldi più di 2 gradi – e preferibilmente non più di 1,5 gradi Celsius – rispetto all’era preindustriale. In media, la temperatura sulla Terra è ora di 1,1 gradi più calda rispetto a prima dell’industrializzazione.

Il testo continua sotto il tweet


WMO è un’organizzazione delle Nazioni Unite specializzata in meteo, clima e acqua. Finché le emissioni di gas serra continueranno, le temperature globali continueranno ad aumentare, sottolinea l’OMM. Anche se le emissioni diminuiscono immediatamente, la CO2 rimarrà nell’atmosfera per anni ancora.

Vertice sul clima di novembre

Giovedì l’Agenzia delle Nazioni Unite per l’ambiente (UNEP) pubblicherà un rapporto separato. Valuta le emissioni di gas serra attuali e future stimate. L’agenzia ambientale calcola quanto si riscalderà la terra con gli impegni presi dai paesi per ridurre le emissioni di gas serra. Diversi studi sono stati pubblicati prima del vertice delle Nazioni Unite sul clima COP27 a Sharm-el-Sheikh, in Egitto.

READ  Bruxelles fa causa a Malta per il commercio di passaporti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *