Bloomberg: Apple testa iPhone con porta USB-C e adattatori a Lightning – Tablet e telefoni – News

Secondo quanto riferito, Apple ha iniziato a testare gli iPhone internamente con una porta di ricarica USB-C. Sono anche in lavorazione adattatori per rendere i futuri iPhone compatibili con accessori che utilizzano ancora una porta Lightning.

Le prove sarebbero state effettuate al fine di ottemperare al prossima normativa dell’Unione Europeasegnalazione anonima fonti di fronte a Bloomberg† È quasi certo che Apple alla fine sarà costretta a sbarazzarsi delle proprie connessioni Lightning. D’altra parte, secondo le fonti, il produttore di iPhone prevede di utilizzare un connettore USB-C nei nuovi iPhone non prima del 2023.

Gli adattatori sarebbero quindi destinati a collegare gli accessori esistenti con una connessione Lightning a una porta USB-C. Molti gadget iPhone di terze parti, incluse batterie MagSafe e prodotti di terze parti, utilizzano attualmente lo standard Lightning per connettersi a un iPhone.

Sebbene gli iPhone utilizzino attualmente una connessione Lightning, Apple sta lavorando da tempo per passare a USB-C. Molti dei nuovi tablet e PC del marchio, come i recenti iPad Pro, iPad Air, Mac e MacBook, utilizzano già una porta USB-C universale per l’alimentazione.

In breve, solo i nuovi iPhone e i nuovi iPad regolari utilizzano ancora le porte Lightning, il che sta causando molte discussioni. La Commissione Europea ha chiesto a adozione globale di USB-C per l’elettronica portatile e recentemente ha ricevuto il sostegno del Parlamento europeo. Secondo Apple, passare a una singola porta di ricarica non è una buona idea. “Applicare [één universeel connectiestandaard] danneggia i consumatori europei impedendo l’introduzione di innovazioni favorevoli negli standard di tariffazione, ad esempio in termini di sicurezza ed efficienza energetica.”

READ  Fiorentina pensa al post-Gattuso: prima scelta italiana, dettagli sulla clausola con La Spezia | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.