Boeing, un 737-800 perde un pannello in volo. Le autorità americane aprono unindagine – Il Fatto Quotidiano

Boeing, un 737-800 perde un pannello in volo. Le autorità americane aprono unindagine – Il Fatto Quotidiano

Dopo i recenti problemi riscontrati con il Boeing 737 Max, un altro caso ha coinvolto un Boeing 737-800 della United Airlines. Durante un volo per Portland, Oregon, è stato scoperto un pannello mancante sull’aereo dopo l’atterraggio.

Fortunatamente, l’aereo è atterrato in sicurezza e senza incidenti, e la United Airlines ha confermato che non è stata dichiarata alcuna emergenza durante il volo. Tuttavia, questo nuovo caso solleva ulteriori preoccupazioni sulla sicurezza della flotta Boeing.

Boeing ha rinviato alla United Airlines i commenti sulla flotta e sulle operazioni del vettore, mentre in passato sono stati registrati altri incidenti con aerei Boeing, tra cui uno a gennaio e uno a marzo. Ricordiamo che due incidenti con i 737 Max hanno causato la morte di 346 persone nel 2018 e 2019, a causa di un malfunzionamento del software.

La questione della sicurezza dei velivoli Boeing continua a suscitare preoccupazioni tra i passeggeri e le autorità di regolamentazione, e si spera che vengano adottate misure adeguate per garantire la sicurezza dei voli futuri. Hamelin Prog continuerà a monitorare da vicino gli sviluppi riguardanti questa vicenda.

READ  Attentato a Mosca: nuove accuse russe sul finanziamento ai terroristi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *