Netanyahu: Il permesso di Hamas voleva solo impedire lazione a Rafah. LIVE – Sky Tg24

Netanyahu: Il permesso di Hamas voleva solo impedire lazione a Rafah. LIVE – Sky Tg24

Il valico di Kerem Shalom tra Israele e Gaza riaprirà domani

Il valico di Kerem Shalom, situato al confine tra Israele e la Striscia di Gaza, riaprirà domani, come annunciato dalla portavoce della Casa Bianca Karine Jean-Pierre. Questa riapertura arriva dopo che le Nazioni Unite e varie agenzie umanitarie internazionali hanno sottolineato che la chiusura dei valichi di Rafah e Kerem Shalom ha gravemente tagliato l’accesso di Gaza agli aiuti esterni, mettendo a rischio la popolazione enclave.

Attualmente, solo pochi negozi sono disponibili all’interno di Gaza, a causa della chiusura dei valichi di frontiera. Kerem Shalom era stato chiuso in seguito a un attacco da parte di Hamas, il gruppo militante palestinese, che ha ucciso quattro soldati dell’IDF (Forze di Difesa Israeliane) e ne ha feriti 10.

La riapertura del valico di Kerem Shalom è vista come un passo positivo per consentire nuovamente il flusso di beni e aiuti umanitari nella Striscia di Gaza, che ha sofferto a causa della mancanza di accesso ai rifornimenti essenziali. Si spera che questa misura possa contribuire a migliorare le condizioni di vita della popolazione locale e a attenuare la crisi umanitaria in corso nella regione.

READ  Niger, attacco allambasciata francese. I golpisti: «Parigi vuole intervento militare» - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *