Borsa Italiana, commento della seduta odierna (17 novembre 2020)

Sotto i riflettori di NEXI. AVIO potrebbe registrare cambiamenti significativi all’inizio della giornata. Chiusura frazionaria della borsa valori di Tokyo

I principali indici di Borsa Italiana e delle principali piazze finanziarie europee dovrebbero iniziare la seduta con variazioni frazionarie, dopo la buona prestazione registrata il giorno prima.

I principali indici azionari statunitensi hanno iniziato la settimana con una sessione positiva. Il Dow Jones è salito dell’1,6% a 29.950 punti, dopo aver stabilito un nuovo massimo storico di 29.964 punti. L’S & P500 ha guadagnato l’1,16% a 3.627 punti. Andamento positivo anche per il Nasdaq (+ 0,8% a 11.924 punti).

Chiusura frazionaria della borsa valori di Tokyo. L’indice Nikkei ha chiuso la seduta con un guadagno dello 0,42% a 26.014,5 punti.

Sotto i riflettori Nexium. Secondo quanto scritto su Il Sole24Ore, la “spesa” per la società di pagamento digitale non sarebbe terminata, dopo la firma di un accordo vincolante per la fusione con Nets. Secondo il quotidiano finanziario, la società si sta già rivolgendo alla rete delle “acquisizioni dealer” di UBI Banca, ereditata da IntesaSanpaolo dopo la fusione tra le due istituzioni.

ARIA potrebbe registrare cambiamenti significativi all’inizio della giornata. La compagnia ha riferito che durante la missione Vega VV17 che trasportava i satelliti SEOSAT-Ingenio e Taranis, si è verificata un’anomalia che ha fatto deviare il lanciatore dalla traiettoria con la fine prematura della missione. Avio ha chiarito che sono in corso analisi dei dati per chiarire le ragioni di quanto accaduto.

L ‘Euro è $ 1.185, mentre il Bitcoin si conferma oltre i 16.500 dollari (circa 14.000 euro).

READ  Tre frutti e una verdura da mangiare per combattere il mal d'autunno


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *