Featured Image

Calciomercato: le 5 occasioni del 2020

Il calciomercato estivo è uno dei periodi più entusiasmanti dell’anno per i tifosi. Si sogna, si immaginano 11 titolari nuovi e moduli alternativi in vista della stagione in arrivo. Spesso e volentieri, il mercato delle società sportive è segnato dalle cosiddette “occasioni”, giocatori in uscita dalla rispettive squadre perché a fine contratto o semplicemente fuori dai piani di dirigenze e allenatori, che diventano appetibili sul mercato. E mai come quest’anno sono tanti i giocatori di livello che potrebbero cambiare maglia a costi contenuti.

  1. Luis Suárez

Dopo l’umiliante eliminazione subita per mano del Bayern Monaco campione d’Europa in Catalogna si è deciso di effettuare un’epurazione. E, forse incredibilmente, il primo nome sul taccuino di Ronald Koeman è Luis Suarez. Pur rimanendo uno dei centravanti migliori al mondo, negli ultimi anni l’uruguagio ha dovuto fronteggiare parecchi problemi fisici che ne hanno limitato il rendimento. Forse è anche per questo che l’avventura del Pistolero sembra essere giunta al termine, rappresentando una potenziale occasione per la Juventus. Nonostante le voci insistite delle ultime settimane l’affare sembra essere lontano dal realizzarsi.

  1. Arturo Vidal

Altro giocatore del Barça, altro interessamento dall’Italia. Anzi, per Vidal all’Inter sembra essere questione di ore. Poi Antonio Conte potrebbe finalmente mettere le mani su di un giocatore seguito per anni e che per caratteristiche sarebbe perfetto per i nerazzurri. Al Barcellona Vidal non ha fatto male, anzi, ma l’intenzione dei blaugrana è quella di svecchiare la rosa e la carta d’identità non gioca a favore dell’ex bianconero (33 anni già compiuti). Proprio per questo Vidal dovrebbe liberarsi a zero, per la felicità delle casse interiste.

  1. Arkadiusz Milik
READ  Le "figure" di Napoli e Koulibaly. Ma senza un'offerta da 70 milioni, Gattuso sarà ... soddisfatto

Gli ultimi anni sono stati una maledizione continua per Milik, arrivato in pompa magna a Napoli per poi ritrovarsi molto spesso in infermeria soprattutto a causa di due operazioni al ginocchio. La scorsa stagione il polacco ha comunque trovato un po’ di continuità sotto la gestione Gattuso, senza però guadagnarsi lo status di titolare fisso. Motivo in più per decidere di non rinnovare il suo contratto con il Napoli, a un anno dalla scadenza, e cercare una nuova destinazione. Per molto tempo Milik è sembrato essere a un passo dalla Juventus ma il recente cambio di allenatore dei bianconeri sembra aver cambiato definitivamente la situazione. Nelle ultime ore, invece, si sono intensificate che lo vorrebbero alla corte di Fonseca, con Roma e Napoli che avrebbero già trovato l’accordo. La palla passa quindi all’ormai ex attaccante partenopeo, che potrebbe spingere Dzeko alla Juventus in uno dei più entusiasmanti intrecci di mercato.

  1. Mario Balotelli

Inutile nascondersi, Mario Balotelli è senz’altro tra gli sportivi più eccentrici al mondo e la sua ultima stagione non è stata esaltante. Proprio per questo, però, il patron del Brescia Cellino potrebbe essere disposto a cederlo a condizioni economicamente favorevoli. In questo senso, il lavoro di Raiola sarà fondamentale e le sue note capacità manageriali fanno ben sperare Mario e i suoi fan. D’altronde, a 30 anni appena compiuti, l’attaccante del Brescia è alla ricerca della definitiva affermazione, dopo anni in cui il suo indiscutibile talento non è mai esploso del tutto.

  1. Thiago Alcántara

L’ultima finale di Champions League è stata una lectio magistralis da parte dell’ex canterano del Barcellona, che è stato il faro del Bayern Monaco dettando in maniera impeccabile i tempi di gioco e confermando la sua straordinaria leadership. Il suo contratto con i bavaresi scade però il prossimo anno e Thiago potrebbe partire per 30 milioni, una cifra relativamente bassa se rapportata al valore assoluto del giocatore. Già da mesi Thiago sembra destinato a rinforzare i campioni d’Inghilterra del Liverpool, con Klopp che ha individuato nello spagnolo la pedina giusta per far fare al suo centrocampo unulteriore salto di qualità. Si attende dunque un’offerta formale dei Reds che per adesso temporeggiano.

READ  Coronavirus, boom di casi in provincia di Pisa. Dati da Livorno, Lucca e Massa Carrara

Il calciomercato estivo di quest’anno rischia di passare alla storia come quello delle occasioni più ghiotte, a memoria. I nomi sul taccuino di grandi società internazionali sono molti e i trasferimenti delle prossime settimane potrebbero invertire molte gerarchie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *