‘Star tax expert’ arrestato in Italia per estradizione negli Stati Uniti

‘Star tax expert’ arrestato in Italia per estradizione negli Stati Uniti


Foto: ANP

Il consulente fiscale Frank B. è stato arrestato nella sua casa di vacanza in Italia per essere estradato negli Stati Uniti. Lo conferma il suo avvocato olandese dopo la segnalazione di Het Financieele Dagblad. I pubblici ministeri statunitensi sospettano che B., noto come “l’esperto fiscale stellare”, abbia partecipato all’evasione fiscale.

“Apprendo dal suo avvocato italiano che l’arresto è legato a un presunto rischio di fuga, ma questo è ovviamente del tutto assurdo perché è agli arresti domiciliari da quasi tre mesi, il che è molto severo”, spiega l’avvocato Annabel Vissers.

B. ha istituito contributi fiscali per celebrità tra cui Linda de Mol e Afrojack. Secondo il FD, che si basa sulla richiesta di estradizione statunitense, l’accusa di New York sospetta che l’olandese abbia ostacolato la riscossione delle tasse su 100 milioni di dollari di reddito.

Vissers dice che il suo cliente non è d’accordo. Avrebbe sempre agito nel quadro legale consigliando agli artisti di stabilirsi in altri paesi sulla carta. “Proprio perché il suo consiglio era motivato da scappatoie nella legge, il che significava che gli artisti dovevano affrontare una doppia imposizione”, dice.

B. non dovrebbe essere estradato negli Stati Uniti immediatamente. Il nuovo arresto della polizia italiana ha avviato un procedimento che potrebbe richiedere tempo.

READ  L'Italia, vittima di abusi, chiede un'indagine indipendente: "La Chiesa non può farcela da sola"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *