Campione del mondo in 4 discipline!  Il fenomeno francese Ferrand-Prévot è il 1° portatore della maglia iridata in gravel |  bicicletta

Campione del mondo in 4 discipline! Il fenomeno francese Ferrand-Prévot è il 1° portatore della maglia iridata in gravel | bicicletta

Non è più un segreto che Pauline Ferrand-Prévot è un fenomeno ciclistico. Il ciclista francese è stato il primo campione del mondo su strada, fuoristrada e MTB nella stessa stagione (2014-2015).

Oggi, per la prima volta, è stato organizzato anche in Italia un campionato mondiale di ghiaia. E sì, questa maglia iridata può anche misurare il fenomeno francese dopo oggi.

Su un percorso composto per il 32% da strade sterrate, per il 24% da ghiaia dura, per l’1% da ciottoli, per il 10% da “superficie dura” e per il 31% da asfalto, Ferrand-Prévot è scappato rapidamente con un quartetto d’élite. Solo la tedesca Jade Treffeisen, la svizzera Sina Frei e l’italiana Chiara Teocchi si sono qualificate per i 700 metri.

Il quartetto è rimasto in testa per tutta la gara e ha percorso insieme le strade idilliache del nord Italia. Una bellissima vista. A volte i cavalieri sembravano muoversi attraverso un dipinto in movimento.

Lungo il rettilineo di casa, Ferrand-Prévot ha tirato fuori di nuovo il pennello ed è stato in grado di tracciare un’altra linea seria verso il traguardo. Uno sprint finale supremo che l’ha resa la prima campionessa del mondo di ghiaia. La svizzera Sina Frei è arrivata seconda. All’inizio non c’erano belgi.

READ  Juventus, Sarri: "La Lega ci ha messo in difficoltà, contro la Roma con l'U23" | notizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *